Home MusicaDischi in uscitaJames Senese: il nuovo album “O’ Sanghe”

James Senese: il nuovo album “O’ Sanghe”

Con i Napoli Centrale ritorna uno dei fondatori del “Neapolitan Power”

Foto: James Senese  - Credit: © SplashNews

01 Maggio 2016 | 17:32 di Lorenzo Di Palma

Orami è una leggenda James Senese, che da cinquant’anni con il suo sax è una colonna di quello che si chiamava “Neapolitan Power” con la sua musica che spazia dal funk al jazz, passando dal blues e per i grandi cantautori italiani.

Da qualche giorno è nei negozi, virtuali e no, “O’Sanghe”, il suo nuovo album, il settimo con i Napoli Centrale, i musicisti che lo accompagnano dal vivo e in studio da anni, ovvero Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi De Rienzo al basso, Fredy Malfi alla batteria e con il ritorno, dopo oltre vent’anni, di Franco Del Prete, storico batterista dei Napoli Centrale, gruppo in cui ha militato anche Pino Daniele agli inizi della sua carriera.

La musica di James Senese conferma classe e carisma del suo autore, che d’altronde oltre che con Pino Daniele ha collaborato anche con “miti” del calibro di Miles Davis e Weather Report.

O sanghe”, il pezzo che dà il titolo al disco, è una chiara invocazione a San Gennaro (che proprio oggi ha ripetuto il miracolo della liquefazione del sangue), un’abbastanza disperata, ma senza la rabbia di qualche anno fa, richiesta di “nu miracolo ‘o vero”.

A settant’anni compiuti, James Senese è ancora in tour con i Napoli Centrale, che il Primo maggio suonano a Reggio Emilia, per arrivare Napoli il 14, a Macerata il 24 giugno, a Roma il 5 luglio, il 20 a Prato, il 23 a Capodistria (Slovenia), il 3 agosto al Locomotive Jazz Festival di Lecce, il 6 a Sanza (SA) e il 28 a Jesolo (VE).


Foto: La cover del disco