Home MusicaDischi in uscitaLuca Carboni racconta il nuovo album «Sputnik», viaggio in un pop reinventato

Luca Carboni racconta il nuovo album «Sputnik», viaggio in un pop reinventato

Il dodicesimo disco dell'artista bolognese, in uscita l'8 giugno, è un viaggio che ci porta in orbita, senza mai perdere di vista la terra. Da ottobre partirà il tour per i più importanti club italiani

Foto: Luca Carboni. Il suo debutto solista risale al 1984

06 Giugno 2018 | 16:46 di Giulia Ciavarelli

«Dammi una bomba pop, c'è la voglia di agosto che mi brucia nel petto» canta Luca Carboni in «Una grande festa», uno tra i brani più suonati dalle radio italiane in questo periodo e primissimo assaggio di un disco magico. Ideale seguito dell'ultimo «Pop-up», è il suo «Sputnik», il disco in uscita l'8 giugno.

Luca Carboni racconta «Una grande festa» e ci spiega il testo


L'intervista

«"Sputnik" è una parola che mi ha subito affascinato, ma in realtà c'è dentro tutta la mia storia. Sono nato negli Anni 60, periodo in cui l'uomo cominciava a esplorare lo spazio e Sputnik è un chiaro riferimento al primo satellite mandato in orbita intorno alla terra dai sovietici. Un evento che permise per la prima volta di catturare immagini del nostro pianeta visto dallo spazio» ci spiega quando lo incontriamo negli uffici della sua etichetta discografica. Il suo dodicesimo album di inediti è un lavoro compatto, essenziale e diretto: attraverso nove tracce l'artista mette a punto un viaggio sonoro che celebra il pop reinventandolo attraverso numerosi riferimenti e citazioni ironiche. Quella dell'artista bolognese è dunque un'estrema sintesi artistica e musicale, ma al tempo stesso anche una ricerca sperimentale che si concentra molto sul presente lasciando poco spazio alla nostalgia. E questo si nota anche dalla scelta delle collaborazioni: l'artista, infatti, sceglie un team di autori che appartengono alla cosiddetta "nuova generazione" come Calcutta, Giorgio Poi e Gazzelle.

Dal lavoro con Michele Canova e Christian Rigano alla passione per il disegno e la pittura, fino alla profonda ricerca del suono perfetto: Luca Carboni ci racconta il mondo musicale e creativo che si nasconde dietro il nuovo album «Sputnik». 

LA TRACKLIST

1. Una grande festa
2. 2
3. Amore digitale
4. Io non voglio
5. Ogni cosa che tu guardi
6. I film d’amore
7. L’alba
8. Prima di partire
9. Sputnik

LE DATE DEL TOUR

12 ottobre - Nonantola, Vox Club
13 ottobre - Cesena, Vidia Club
16 ottobre - Bologna, Estragon Club
18 ottobre - Padova, Gran Teatro Geox
20 ottobre - Venaria Reale, Teatro Concordia
22 ottobre - Firenze, Obihall
23 ottobre - Perugia, Afterlife
25 ottobre - Bari, Demodè Club
26 ottobre - Napoli, Teatro Palapartenope
28 ottobre - Roma, Atlantico Live
29 ottobre - Milano, Fabrique
31 ottobre - Genova, Politeama Genovese
3 novembre - Brescia, Gran Teatro Morato
4 novembre - Parma, Campus Industry Music