Home MusicaDischi in uscitaLucio Dalla, esce “Trilogia”: canzoni, foto inedite e tour

Lucio Dalla, esce “Trilogia”: canzoni, foto inedite e tour

Il 27 novembre arriva il cofanetto con tre album rimasterizzati, un libro di foto, il dvd del tour Banana Republic e numerose testimonianze inedite

Foto: 2008, Venezia - Lucio Dalla al FIlm Festival  - Credit: © Corbis Images

26 Novembre 2015 | 11:27 di Giulia Ciavarelli

«Raccontava tutta l'umanità senza distinzioni di colori, di pelle, di età. Era un maestro, un antesignano, un pioniere. Ecco, Lucio era un pioniere dell'affettività totale»: le parole di Roberto Vecchioni riescono a ritrarre l'attitudine e la grande umanità di un personaggio memorabile come Lucio Dalla. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto immenso: oltre ad essere stato un musicista prolifico e un compositore eclettico, Lucio sapeva parlare alla gente e viaggiare tra le emozioni più nascoste e sincere dell'anima.

Appassionato di cinema e opera, l'artista bolognese ha sempre miscelato ingredienti pop, funky, jazz, swing per creare composizioni equilibrate ma sperimentali, misurandosi spesso con il mondo dell'arte. Una carriera lunga cinquant'anni e una produzione musicale che attraversa varie fasi: dai primi album con i testi del poeta bolognese Roberto Roversi e gli arrangiamenti essenziali ma curati fino alla maturità dei primi anni Ottanta e le collaborazioni con Gianni Morandi, Francesco De Gregori e non ultimi, i più giovani della musica italiana.

Il 27 novembre esce Trilogia, un grande ?cofanetto della memoria? nel quale rivive il mondo artistico di Lucio Dalla attraverso tre album rimasterizzati che simboleggiano la maturità artistica e personale del cantante. All'interno un libro di 148 pagine contenente numerose foto inedite e il dvd del tour Banana Republic, ovvero lo storico giro negli stadi italiani insieme a Ron e Francesco De Gregori. Infine, quattordici lunghi racconti di produttori, musicisti, critici, giornalisti e discografici che compongono un quadro ben preciso del grande artista bolognese.

La Trilogia è composta da tre dischi fondamentali, ognuno è una storia autentica: dal 1977, Come è profondo il mare è l'album che alterna riflessioni e ballate malinconiche con una produzione curata nei minimi dettagli. Il secondo è Lucio Dalla del 1979 che vede la luce di testi memorabili come "Anna e Marco", "L'anno che verrà" e "Milano"; infine, Dalla del 1980 costituito da canzoni che abbinano ritmi diversi ad un sound convincente con canzoni che hanno arricchito il vasto panorama musicale italiano.