Home MusicaDischi in uscitaMuse, arriva il nuovo album «Simulation Theory»

Muse, arriva il nuovo album «Simulation Theory»

In uscita il 9 novembre, il disco è l'ottavo della band composto da undici inediti e pubblicato in tre formati. «The Dark Side» è il singolo disponibile in pre-order

Foto: La cover del nuovo album dei Muse  - Credit: © Ufficio stampa

30 Agosto 2018 | 16:41 di Giulia Ciavarelli

I Muse sono tornati, l'annuncio del nuovo album arriva dai social: «Simulation Theory» è l'ottavo lavoro discografico in studio della band che uscirà il 9 novembre per Warner Music. Composto da undici inediti, il disco è prodotto dalla band insieme a diversi produttori rinomati tra i quali Rich Costey, Mike Elizondo, Shellback e Timbaland. Ogni canzone dell’album sarà accompagnata da un video.

Il nuovo album arriva a qualche anno dall'ultimo «Drones», pubblicato nel 2015 e Disco d’Oro in Italia. Da quel momento, il trio composto da Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme è stato in tour ovunque, portando il «Drones World Tour» in ogni angolo della terra. Il concerto è stato ripreso e distribuito nei cinema lo scorso luglio.

Sono disponibili, come download per chi pre-ordina l'album, tre singoli: «Something Human», «Thought Contagion» e «Dig Down», come pure il nuovissimo brano «The Dark Side». Quest'ultimo è nel puro stile dei Muse caratterizzato dalle vocalità riconoscibili di Matt Bellamy, da chitarre roventi e un'accurata sezione ritmica di Chris Wolstenholme e Dominic Howard.

«Simulation Theory» sarà pubblicato in tre formati: Standard (11 brani), Deluxe (16 brani) e Super Deluxe (21 brani). Tra le canzoni in più rispetto a quelle contenute nel cofanetto standard c'è una versione acustica gospel di «Dig Down», la partecipazione della UCLA Bruin Marching Band in «Pressure», una versione dal vivo di «Thought Contagion», versioni acustiche di diversi brani tra cui «Something Human» e versioni «Alternate Reality» di «Algorithm» e «The Dark Side».

L'artwork del disco si differenzia a seconda dei formati: la cover dell'album è stata realizzata dall’artista digitale Kyle Lambert, che aveva disegnato le locandine di «Stranger Things» e «Jurassic Park» mentre la copertina della versione Super Deluxe è stata realizzata da Paul Shipper («Star Wars: The Last Jedi» e «Avengers: Affinity War»).

Infine, c'è una sorpresa per chi acquisterà «Simulation Theory» nello store ufficiale della band: un accesso esclusivo per acquistare, in anticipo sulle prevendite generali, i biglietti per il tour dei Muse del 2019.

LA TRACKLIST

1. Algorithm
2. The Dark Side
3. Pressure
4. Propaganda
5. Break It To Me
6. Something Human
7. Thought Contagion
8. Get Up and Fight
9. Blockades
10. Dig Down
11. The Void

Deluxe Album CD:

1. Algorithm
2. The Dark Side
3. Pressure
4. Propaganda
5. Break It To Me
6. Something Human
7. Thought Contagion
8. Get Up and Fight
9. Blockades
10. Dig Down
11. The Void
12. Algorithm (Alternate Reality Version)
13. The Dark Side (Alternate Reality Version)
14. Propaganda (Acoustic)
15. Something Human (Acoustic)
16. Dig Down (Acoustic Gospel Version)