Papa Francesco, esce la raccolta “Wake Up!”

Dal pop al rock, dalla musica latina al gregoriano: il 6 novembre arriva il disco contenente 11 brani. Ecco i dettagli

Foto: La copertina della raccolta di Papa Francesco  - Credit: © Ufficio stampa

05 Novembre 2015 | 14:19 di Giulia Ciavarelli

È stato un Papa rivoluzionario sin dall'inizio e questa notizia sorprenderà e affascinerà sicuramente molti fedeli che lo seguono sempre con tanto affetto. Dal 6 novembre, esce in tutto il mondo il progetto discografico Wake Up!, un'eccezionale raccolta di 11 brani che contengono antifone ed inni sacri cristiani e alcuni estratti di discorsi di Papa Francesco provenienti dall'archivio sonoro della Radio Vaticana. 

Wake Up! unisce canti della tradizione cristiana (responsori e inni cristologici) rielaborati da compositori contemporanei alla voce di Papa Francesco mentre pronuncia, in 4 lingue diverse, estratti di 11 dei più significativi discorsi dall’elezione all’invito a svegliarsi (Wake up!) rivolto alla gioventù dell’Estremo Oriente in Corea nel 2014. La perentoria esortazione Giovani asiatici, svegliatevi! (Asian youth, wake up!) è il concept che unisce i contenuti e dà titolo all’album. Francesco, infatti, vuole che apriamo gli occhi e «non rinunciamo a farci domande sui fini e sul senso di ogni cosa».
Il primo singolo “Wake Up”, estrattto dall'omonimo album, ha già fatto il giro del mondo creando un vero fenomeno virale e oggi esce Cuidar el Planeta, il cantico delle creature (in spagnolo) che si pone a commento del messaggio di Papa Francesco alla FAO.

Il disco contiene 11 brani in cui il Pontefice affronta temi universali, trattati nelle sue Catechesi, come la pace, la natura in Laudato Si’, l’attenzione ai bisognosi e agli ultimi nel brano ¿Por què Sufren Los Niños? ma anche  la fede in La Fe es entera, no se licua!. Papa Francesco, secondo le circostanze in cui si trova, pronuncia alcuni estratti dei suoi discorsi o in italiano, o in spagnolo, o in inglese, o in portoghese. L’album è corredato da un libretto di 24 pagine che raccoglie i testi delle preghiere e gli estratti di discorsi del Pontefice contenuti nell’album nella lingua originale in cui sono stati pronunciati dal Santo Padre, con traduzioni in inglese e spagnolo.

Tutti gli inni sono stati rivisitati in chiave moderna da musicisti di grande valore, con la direzione artistica di Don Giulio Neroni e l’esecuzione di cori di alto livello vocale. L’album “WAKE UP!” vanta contributi prestigiosi di Giorgio Kriegsch, Tony Pagliuca (fondatore del leggendario gruppo Le Orme), Mite Balduzzi del Gen Rosso, Giuseppe Dati (autore fra gli altri di Laura Pausini), Lorenzo Piscopo ed il direttore d’orchestra Dino Doni.

A Papa Francesco, inoltre, è dedicato anche il film Chiamatemi Francesco, in uscita nelle sale il 3 dicembre 2015, dove si racconta la vita di Jorge Bergoglio, dagli anni in Argentina a quelli che lo hanno visto prendere in mano l'eredità di Benedetto XVI per diventare il Papa della gente

TRACKLIST

1. "Annuntio vobis gaudium magnum!"
2. “Salve Regina” 
3. “Cuidar el planeta”
4. “¿Por qué sufren los niños?”
5. “Non lasciatevi rubare la speranza!”
6. “La Iglesia no puede ser una ONG!”
7. “Wake up! Go! Go! Forward!”
8. “La fe es entera, no se licua!”
9. “Pace! Fratelli!”
10. “Santa famiglia di Nazareth”
11. “Fazei o que Ele vos disser!”