Home MusicaDischi in uscitaPaul McCartney: è ufficiale un “The Best of” e un nuovo album da solista

Paul McCartney: è ufficiale un “The Best of” e un nuovo album da solista

L'ex Beatles, riapprodato nella sua vecchia casa discografica d'origine la Capitol, annuncia un nuovo album da solista e una raccolta dei suoi maggiori successi, a cui inizierà a lavorare a partire da luglio 2017

Foto: Paul McCartney  - Credit: © Olycom

20 Agosto 2016 | 18:45 di Angelo De Marinis

I fan di Paul McCartney possono già esultare, è proprio l'ex Beatles a rivelare il ritorno nella sua prima casa discografica, la Capitol Records (Universal Music Group), con un progetto discografico ben definito che prevede l'uscita di un nuovo album da solista e una raccolta dei suoi maggiori successi.

La Capitol ha confermato che McCartney sta già lavorando al suo nuovo album in studio, ma senza fornire ulteriori dettagli. Sul progetto "The best of" i lavori partiranno nel luglio 2017, così da avere il tempo, da parte dell'etichetta, di metter mano e lavorare nell'archivio del cantante, una raccolta gigantesca che parte dal 1970 ("McCartney") dopo lo scioglimento dei Beatles, al decennio con la band dei Wings, fino al 2013 ("New") e poi le mostre personali, i progetti di collaborazione degli ultimi anni.

Il nuovo accordo stipulato con la casa discografica, accompagnato dall'entusiasmo nelle parole del cantante - «È veramente eccitante per me. Capitol non è stato solo il mio primo marchio negli Stati Uniti: il primo album che ho comprato nella mia vita è stato "Be-Bop-A-Lula", di Gene Vincent, con etichetta Capitol» - prevede una prima fase per catalogare l'opera di McCartney spostata dalla Concord alla Capitol. Steve Barnet chairman & CEO dell'etichetta ammette: «Tutti noi siamo estremamente orgogliosi e onorati che Paul abbia scelto di tornare a casa».