Home MusicaDischi in uscitaRadiohead: la strategia dietro l’album «A Moon Shaped Pool»

Radiohead: la strategia dietro l’album «A Moon Shaped Pool»

Cos'è successo prima della pubblicazione del nuovo album, tanto chiacchierata in rete? Tutta le tappe della storia

Foto: Thom Yorke nel video di Daydreaming  - Credit: © YouTube

08 Maggio 2016 | 22:00 di Marco Goi

In un mondo in cui tutti sono alla ricerca di visibilità, di like sui propri post e sulle proprie foto, di condivisioni, di tweet e retweet, i Radiohead hanno compiuto la scelta opposta: sparire. Non fisicamente. Per il lancio del loro nuovo album A Moon Shaped Pool, Thom Yorke e compagni hanno fatto parlare per la loro scomparsa dal web. La band ha messo in atto una strategia di marketing sopra le righe, ma per loro non era certo la prima volta. Fin dal 2000, il gruppo inglese ha sempre cercato vie alternative al ?lancio? tradizionale di un disco. Per Kid A scelsero di non affidarsi a un singolo promozionale, bensì a una serie di ?clippini? animati di appena 30 secondi. Chi parlava di suicidio commerciale venne smentito, perché Kid A debuttò al primo posto sia in Gran Bretagna che negli Usa.

Nel 2007 i Radiohead si sono spinti ancora oltre. Il loro settimo album In Rainbows è stato distribuito con due mesi di anticipo rispetto ai negozi fisici esclusivamente sul web e inoltre con un sistema innovativo: il cosiddetto pay-what-you-want, paga ciò che vuoi. Pure in questo caso c'era chi parlava di possibile fallimento commerciale per il gruppo e invece i Radiohead hanno rivoluzionato il modo di distribuire i dischi. Con il suo secondo album solista, il cantante del gruppo Thom Yorke ha proseguito in questa direzione, pubblicando Tomorrow's Modern Boxes come un download attraverso BitTorrent, sistema di condivisione dei file utilizzato principalmente per scaricare film e musica in maniera illegale.

Adesso i Radiohead l'hanno fatto ancora una volta. La promozione del loro atteso nuovo disco, uscito domenica 8 maggio 2016, si è rivelata molto particolare e originale. Vediamo più nei dettagli tutte le fasi.