Home MusicaDischi in uscitaRose Viola pt. 2 di Ghemon con Diodato e i Calibro 35

Rose Viola pt. 2 di Ghemon con Diodato e i Calibro 35

Disponibile dal 22 febbraio la versione riarrangiata per la serata dei duetti del singolo di Sanremo 2019

22 Febbraio 2019 | 17:35 di Redazione Sorrisi

Da venerdì 22 febbraio è disponibile in digitale "Rose Viola pt. 2", la versione riarrangiata del brano di Ghemon in collaborazione con Diodato e i Calibro 35. Presentato per la prima volta durante la serata dei duetti della 69° edizione del Festival di Sanremo, il pezzo ha ricevuto il plauso della critica per la sua originalità e sofisticatezza.

In "Rose Viola" la voce soul e black di Ghemon prende le parti di una figura femminile, stanca e ferita da un rapporto ormai giunto al termine ma ancora troppo fragile per distaccarsene completamente. Nel racconto dell’artista, la donna si ritrova sola e in lacrime nel cuore della notte, mentre ripensa a quanto l’amore che una volta le aveva riempito il cuore ora sia un sentimento esausto e malsano a cui, però, non riesce a dire basta.

Nella nuova versione riarrangiata, Diodato (di cui Ghemon è stato ospite nella scorsa edizione scrivendo una strofa inedita per il suo brano in gara, intitolato “Adesso”) regala ulteriore eleganza al brano e i Calibro 35, uno dei gruppi musicali italiani che unisce abilmente chitarre fuzz, organi distorti, bassi ipnotici e funk groove, danno vita a un immaginario cinematografico, dai richiami al cinema noir.  L’arrangiamento completamente nuovo, è stato realizzato grazie al sodalizio artistico tra Ghemon, Diodato e Tommaso Colliva dei Calibro 35, produttore noto a livello internazionale e vincitore del Grammy Awards per il suo lavoro sull’album Drones dei Muse.