Home MusicaDischi in uscitaThomas: «Con “Imperfetto” volevo sorprendere il mio pubblico»

Thomas: «Con “Imperfetto” volevo sorprendere il mio pubblico»

Reduce dall'avventura tra le Nuove Proposte di Sanremo con il brano "Ne80", pubblica il 24 gennaio un nuovo disco con la produzione di Giordano Colombo e Federico Nardelli

21 Gennaio 2020 | 16:48 di Giulia Ciavarelli

L'importante è partecipare, dicono in molti, e Thomas sembra aver fatto suo lo spirito di questo motto. Soprattutto durante la recente avventura tra le Nuove Proposte di Sanremo. «È stata un'esperienza molto costruttiva e ho avuto modo di confrontarmi con tanti altri artisti arrivando in finale» ci dice subito, con la sua consueta pacatezza, appena gli chiediamo di raccontarci com'è andata. A un passo dal palco dell'Ariston perde la sfida con Leo Gassman e sfuma il sogno di cantare al festival. A renderlo orgoglioso c'è però il nuovo album "Imperfetto" in uscita il 24 gennaio con la produzione di Giordano Colombo e Federico Nardelli.

Il primo assaggio del disco è proprio il brano che Thomas ha scelto di portare a Sanremo: «Ho scritto "Ne80" insieme a Danti in un solo pomeriggio. Era da tempo che volevo raccontare il mio punto di vista in una canzone, parlo dell'imperialismo mediatico e il modo in cui i social contaminano la realtà in chiave ironica. Il sound richiama agli Anni 80, il periodo che più mi ha ispirato».

Una canzone che si abbina perfettamente anche alla sua personalità: «A volte mi sento fuori tempo, talvolta un alieno rispetto a questo periodo e ai miei coetanei».

Per un perfezionista - come si definisce lui stesso - "Imperfetto" è un compromesso e un modo per accettare la realtà: «Il titolo dell'album è la parola chiave più giusta per descrivere come sono adesso» ci racconta. Nei sei brani che compongono la tracklist c'è il tocco di due produttori: Giordano Colombo, batterista dei suoi tour, e Federico Nardelli, che ha firmato le produzioni di Ligabue e Gazzelle.

«Giordano conosce il mio approccio e sa come imposto i brani, è stato anche un lavoro più personale. Federico, invece, ha fatto un lavoro di ricerca del suono pazzesco, è stato bello vivere ogni fase con loro e avere un confronto diretto per trovare la giusta combinazione» ci dice.

«Non vedo l'ora di consegnare di persona il disco, e raccontare di quanto sia orgoglioso del risultato. In alcune date suonerò anche dal vivo» ci svela. Anche se conta di tornare presto ad esibirsi (e ballare) su un palco, intanto i fan potranno incontrare Thomas durante il tour dei firmacopie: con partenza da Bassano del Grappa, passerà per Firenze, Bologna, Milano, Mestre e Roma.

LA TRACKLIST

1. Ne80
2. Tokio
3. Nobody
4. Portami via
5. Contro verso
6. Klessidra

LE DATE DEI FIRMACOPIE

24 gennaio - Bassano del Grappa C.C. Il Grifone ore 18.30
25 gennaio - Firenze, Galleria del disco c/o Caffe Letterario ore 15.00
25 gennaio - Bologna Mondadori, Via d’Azeglio ore 18.30
26 gennaio - Milano Mondadori Piazza Duomo ore 16.00
27 gennaio - Mestre C.C Nave De Vero ore 17.00
28 gennaio - Roma Discoteca Laziale ore 16.00