Home MusicaDischi in uscitaTiziano Ferro e “Accetto Miracoli”: «Sentivo il bisogno di un nuovo inizio»

Tiziano Ferro e “Accetto Miracoli”: «Sentivo il bisogno di un nuovo inizio»

Il 22 novembre esce il nuovo disco del cantautore di Latina, simbolo della musica italiana nel mondo: ecco cosa si sa di "Accetto Miracoli", per arrivare preparati al primo ascolto

Foto: Tiziano Ferro

22 Novembre 2019 | 9:55 di Chiara Colasanti

«“Accetto miracoli" per me rappresenta un nuovo inizio, un cambiamento del quale sentivo il bisogno, senza averlo tuttavia pianificato» ha dichiarato Tiziano Ferro, parlando del suo nuovo disco, in uscita il 22 novembre. «Il titolo all’inizio mi sembrava estremo, ma giusto» continua «perché il disco racconta i piccoli miracoli e le grandi rivoluzioni che sono accadute anche nella mia vita: a volte dobbiamo consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento. È in quell’istante che i miracoli accadono e le cose vanno meglio di quanto ci saremmo aspettati».

Si tratta del primo album di Ferro prodotto da qualcuno che non sia Michele Canova, il produttore che l'ha accompagnato sin dal suo primo album, "Rosso Relativo", uscito nel 2001. Questa volta è infatti intervenuto "Timbaland", proprio "quel" Timbaland, produttore tra gli altri di Justin Timberlake, Missy Elliott e Jay-Z. Nel disco è intervenuto anche Davide Tagliapietra che ha lavorato su "Amici per errore" e "Casa a Natale". Per la prima volta lo stesso Tiziano Ferro si è occupato della produzione di una delle tracce del proprio album, nello specifico di "In Mezzo a Questo Inverno". Dopo "Buona (Cattiva) Sorte" e "Accetto miracoli", ha dichiarato che sarà proprio questo il terzo singolo estratto dal suo settimo lavoro in studio. Dal punto di vista autorale, tra le firme del disco troviamo ancha Emanuele Dabbono e Giordana Angi.

La tracklist

"Accetto miracoli" esce su CD, vinile (anche in una speciale tiratura in vinile rosso, per i collezionisti) e in formato digitale.

I brani contenuti in "Accetto Miracoli" sono:
1. Vai ad Amarti
2. Amici per errore
3. Balla per Me feat. Jovanotti
4. In mezzo a questo inverno
5. Come farebbe un uomo
6. Seconda pelle
7. Il destino di chi visse per amare
8. Le 3 parole sono 2
9. Casa a Natale
10. Un Uomo Pop
11. Buona (Cattiva) Sorte
12. Accetto Miracoli

A questi si aggiungono, solo nel formato digitale, 2 tracce bonus: "Accetto Miracoli" e "In Mezzo A Questo Inverno" arrangiate dal produttore superstar del sound latino Reyes Copello.

I fan spagnoli e sudamericani dovranno attendere invece una settimana in più per la versione spagnola dell’album, "Acepto Milagros", che esce il 29 novembre e include un duetto sulla traccia che dà il nome all'album fra Tiziano e la popstar iberica Ana Guerra, reduce dell'edizione 2017 del seguitissimo programma spagnolo, "Operación Triunfo".

Il TZN2020 tour

Ma le gioie non finiscono a novembre con l'uscita dell'album: anche il ritorno dal vivo di Tiziano Ferro è molto atteso tra i fan sparsi per il mondo. Alle date del TZN2020 tour negli stadi italiani, già annunciate a partire dal 30 maggio 2020, si aggiungono delle date nelle arene indoor di 10 capitali europee, con partenza l’11 novembre da Bruxelles.

In proposito, Tiziano ha detto: «Ancora non abbiamo pensato a una produzione specifica, so solo che nel 2020 compio 40 anni e voglio che il concerto sia la grande festa, per questo si chiama TZN2020 e non come l’album. I brani di Accetto Miracoli naturalmente ci saranno ma… solo se saranno usciti come singoli! Ho deciso che la scaletta sarà composta solo dalle canzoni che hanno segnato il successo dei miei album fino a qui».

L'uscita del disco è stata l'occasione per Tiziano per coinvolgere chi lo segue (da più o meno tempo) in un'attività promozionale in collaborazione con Spotify che sta raccogliendo i desideri dei suoi fan sparsi per il mondo. Trovate tutto sul sito di Accetto Miracoli.