Home MusicaÈ morto Malcolm Young, il chitarrista e co-fondatore degli AC/DC

È morto Malcolm Young, il chitarrista e co-fondatore degli AC/DC

Il mondo del rock dice addio al chitarrista fratello maggiore di Angus, aveva 64 anni e nel 2014 si era ritirato dalle scene musicali.

18 Novembre 2017 | 16:00 di Angelo De Marinis

Malcolm Young si è spento dopo una carriera brillante nella musica rock. Nato il 6 gennaio a Glasgow nel 1953, si trasferì in Australia con la famiglia alla fine degli anni '50 e nel 1973 fondò insieme al fratello Angus la leggendaria band AC/DC. Nel 2014 si è ritirato a vita privata anche a causa di un principio di demenza senile, da allora era ricoverato in un centro specializzato Australia.

La notizia della sua morte è stata annunciata direttamente dal sito e dalla pagina Facebook degli AC/DC : "È con una profonda tristezza nel cuore che annunciamo la morte di Malcolm Young". 

"Con grande dedizione e impegno, è stato la forza trainante del gruppo - si legge in un messaggio del fratello Angus - Come chitarrista, compositore e visionario, è stato un perfezionista e un uomo unico. Ha sempre tenuto duro e ha detto e fatto esattamente quello che voleva. La sua lealtà verso i fan è stata insuperabile. Come fratello, è difficile esprimere a parole quello che ha significato per me nella mia vita, il legame è stato unico e molto speciale. Lascia un'eredità enorme che vivrà per sempre".