Home MusicaEcco la vera storia di noi BoomDaBash

Ecco la vera storia di noi BoomDaBash

La band salentina abbonata al numero 1 delle classifiche torna con "Don’t worry". Ma agli inizi i quattro furono scambiati per ladri d’auto!

Foto: I BoomDaBash hanno partecipato a Sanremo 2019 classificandosi undicesimi. «Un altro Festival? Non sappiamo neanche se si farà, ma con il brano giusto... perché no?»  - Credit: © Flavio & Frank

23 Novembre 2020 | 12:00 di Barbara Mosconi

È una della band più acclamate, richieste, ascoltate e ballate degli ultimi anni. Hanno collaborato e suonato un po' con tutti. Sono i BoomDaBash che tradotto sta per “esplodi il colpo”, sono un gruppo reggae salentino sulla scena musicale dagli inizi degli anni Duemila, ci sono entrati da indipendenti e lo sono, orgogliosamente, rimasti, collezionando nel frattempo ben 20 dischi di platino.

L'11 dicembre esce “Don't worry - Il best of (2005-2020)”, un album che ripercorre la carriera della band e racchiude tanti successi a cominciare da “Non ti dico no” con Loredana Bertè, i tormentoni estivi “Mambo salentino” e “Karaoke” con Alessandra Amoroso, il brano di Sanremo 2019 “Per un milione”, più vari inediti tra cui appunto la ballad “Don't worry” uscita a metà novembre. Ma ecco, uno per uno, chi sono i quattro BoomDaBash.