Home MusicaIl Golfo Aranci Music Festival torna in Sardegna ad agosto

Il Golfo Aranci Music Festival torna in Sardegna ad agosto

Quest'anno nasce anche un concorso lanciato sul web per scoprire nuovi talenti del mixer

Foto: Albertino

07 Giugno 2016 | 12:38 di Stefano Carapelli

Torna in Sardegna, dal 10 al 15 Agosto, dopo il grande successo degli anni scorsi, il Golfo Aranci Music Festival, una manifestazione dedicata ai giovani che ha già coinvolto più di 100.000 persone dai 16 ai 35 anni. Ogni giorno, il palco si accenderà di musica e performance, dalle 22,00 alle 01,00. 

Lo spirito che anima la manifestazione di quest'anno sarà incentrato sul divertimento sano e il bere responsabile. Nelle passate edizioni ha visto protagonisti dj guest mondiali del calibro di Benny Benassi, Louie Vega, Djs From Mars, Tim Cullen, Alex Gaudino e molti altri.

Quest’anno nasce anche il GAMF DJ CONTEST, un concorso lanciato sul web per scoprire nuovi talenti del mixer. Il dj selezionato avrà la possibilità di esibirsi dal vivo sul palco con un big della consolle come Daddy’s Groove, Robbie Rivera, Cube Guys o Roger Sanchez.

GAMF 2016, diventato un festival dell’arte in tutti i sensi, offrirà agli spettatori un mix pirotecnico che unisce musica e spettacolo, vocalist e performer, animazioni acrobatiche, effetti speciali e scenografie mozzafiato. Il palco super hi-tech sarà attrezzato con un braccio centrale che si snoderà al centro della piazza per stimolare ancora di più l’aggregazione e creare scenografie dinamiche. Una sofisticata e avanzatissima tecnologia laser inonderà l’intero paese di sorprendenti olografie.

Tra gli ospiti d’eccezione: Robbie Rivera, produttore di storiche hits come Funk– A-Tron; The Cube Guys, il duo dinamico e spettacolare al top dei consensi internazionali; Roger Sanchez, il dj più eclettico e vibrante che sia mai esistito; Simioli & Benny Camaro Live Dj Set che si esibiranno in un live show suonando tastiere e synt sulle basi di brani digitali; Gary Caos con la sua prestigiosa etichetta discografica Casa Rossa; Daddy’s Groove uno dei collaboratori di spicco di David Guetta.