Home MusicaIntervista a Cristina Scabbia, giudice “metal” di The Voice of Italy

Intervista a Cristina Scabbia, giudice “metal” di The Voice of Italy

In diretta per Sorrisi, la coach del talent musicale ci racconta l'esperienza televisiva con molto divertimento

20 Aprile 2018 | 16:40 di Redazione Sorrisi

Cristina Scabbia è l'esempio vivente del detto "l'abito non fa il monaco". La donna italiana che più ha rappresentato il genere metal nel mondo della musica nostrana ci tiene a sdoganare questo concetto: il fatto di avere un look non convenzionale e di ascoltare (e soprattutto fare) un tipo di musica alternativo, non vuol dire essere una persona cattiva o aggressiva. Voce dei Lacuna Coil e nuovo giudice di The Voice of Italy, Cristina è una donna molto solare che ci racconta con grande divertimento l'esperienza televisiva che sta affrontando, dal momento in cui riguarda le puntate rigorosamente da sola, a quello in cui saluta i fan stranieri, che sono davvero moltissimi.

Ospite nella nostra redazione lo scorso martedì 17 aprile, Cristina Scabbia ci confessa: «Come giudice mi sento molto empatica: scelgo sempre con il cuore e lo stomaco, cerco di non farmi influenzare dalla tecnica vocale. Saper cantare non basta. I grandi artisti sono quelli che ti comunicano qualcosa».