Home MusicaKekko dei Modà diventa scrittore, a ottobre esce il suo primo romanzo

Kekko dei Modà diventa scrittore, a ottobre esce il suo primo romanzo

Dalla sceneggiatura di «Cash», il progetto cinematografico che il cantante ha dovuto accantonare, è nato un libro

Foto: Francesco «Kekko» Silvestre nella sede della Mondadori a Segrate

01 Agosto 2018 | 13:21 di Antonio Mustara

Le registrazioni del nuovo album dei Modà sono cominciate lo scorso 6 marzo, ma prima che il progetto veda la luce dovrà passare ancora un po’ di tempo. Intanto, Francesco «Kekko» Silvestre, fondatore e leader della band, si prepara all’uscita del suo primo romanzo, prevista nella seconda metà di ottobre.

Il libro nasce dalla sceneggiatura di «Cash», che Kekko aveva scritto per il suo debutto cinematografico, le cui riprese erano già state fissate per giugno 2018 in vista dell’uscita nei primi mesi del 2019. Tutto però si era poi fermato lo scorso novembre per l’impossibilità di garantire al film una distribuzione nelle sale. Deluso e amareggiato, Kekko aveva così rimesso il suo sogno in un cassetto. Alla fine di marzo, però, quel cassetto si è riaperto: «Sono stato contattato da un signore chiamato Alberto Rollo» ha rivelato Silvestre su Facebook. «La sceneggiatura di Cash era finita tra le sue mani per non so quale segno del destino… Insomma ci siamo sentiti e mi ha convinto che nella mia storia c’era un romanzo, un racconto, e c’era un bellissimo personaggio…e così ho cominciato a scrivere…».

E così Rollo, per anni direttore letterario della Feltrinelli e ora collaboratore di prestigio della Mondadori, ha ridato vita alla storia di Cash ed entusiasmo a Kekko, che il 24 luglio ha voluto posare, nella sede di Segrate, con il team della casa editrice impegnato nel progetto: «Persone straordinarie» scrive «che stanno dando la possibilità alla mia creatività di arrivare a voi attraverso il romanzo».

Quanto alla musica, Kekko rassicura i fan dei Modà. La band, che il 27 luglio ha festeggiato la nascita di Nina, figlia del chitarrista Enrico Zapparoli meglio noto come Zappa, non si scioglie e l’album uscirà, ma «la musica per ora ha bisogno di qualche tempo in più...».