Home MusicaMalta ha vinto lo Junior Eurovision 2015

Malta ha vinto lo Junior Eurovision 2015

Si chiama Destiny la giovane cantante più votata dalle giurie internazionali e dal televoto

Foto: Destiny  - Credit: © Elena Volotova/Vladimir Dudakliev / EBU

21 Novembre 2015 | 20:58 di Francesco Chignola

È Malta la nazione vincitrice della 13a edizione dello Junior Eurovision Song Contest, l'evento musicale e televisivo riservato a giovani interpreti di età inferiore a 16 anni. La finale si è tenuta stasera a Sofia, in Bulgaria.

A raggiungere la vetta nella classifica, basata sulle giurie internazionali e sul televoto di tutti i Paesi in gara, è stata la giovanissima Destiny con il brano «Not my soul». Destiny Chukunyere è nata il 19 gennaio 2003.

Meno fortunata l'Italia, che si è presentata da campione in carica con il duo di gemelle , arrivando penultima. Questa è la seconda volta che il nostro Paese gareggia nello JESC, l'anno scorso ha vinto.

Ora Malta ha la facoltà (ma non l'obbligo) di organizzare e ospitare la prossima edizione. Malta aveva già vinto lo JESC nel 2013 e ha infatti già ospitato l'evento lo scorso anno.