Home LifestyleMarco Carta rivela a Sorrisi: «Ho temuto di perdere i miei fan»

Marco Carta rivela a Sorrisi: «Ho temuto di perdere i miei fan»

«C'è stato un periodo difficile alla fine dell'inverno» rivela a Sorrisi Marco Carta in occasione dell’uscita del suo quarto album «Il cuore muove». «Continuavo a rimandare il disco perché non trovavo i pezzi giusti. Ho avuto tanta paura, mi mancavano i fan, i concerti», racconta il 25enne vincitore di Sanremo 2009 nell'intervista pubblicata sul nuovo numero di Sorrisi in edicola da martedì 1° giugno. Il cantante cagliaritano, inoltre, lancia una frecciata ai colleghi più anziani: «Con me sono stati cattivi»...

01 Giugno 2010 | 13:08 di Antonio Mustara

Marco Carta (foto Kikapress)

«C’è stato un periodo difficile alla fine dell’inverno» rivela a Sorrisi Marco Carta in occasione dell’uscita del suo quarto album «Il cuore muove». «Continuavo a rimandare il disco perché non trovavo i pezzi giusti. Ho avuto tanta paura, mi mancavano i fan, i concerti», racconta il 25enne vincitore di Sanremo 2009 nell’intervista pubblicata sul nuovo numero di Sorrisi in edicola da martedì 1° giugno.

Il cantante cagliaritano, inoltre, lancia una frecciata ai colleghi più anziani. «Prima di me la scena era dominata da artisti non giovani. Oggi invece c’è più spazio per i cantanti della mia età e finalmente in radio si sentono delle belle cose. Peccato che molti colleghi non giovani abbiano cercato di mettermi i bastoni tra le ruote. Con me si sono comportati con una cattiveria ingiustificata».