Home MusicaMark Ronson, il nome dietro tante hit

Mark Ronson, il nome dietro tante hit

Il 21 giugno è uscito il suo quinto album, “Late night feelings”, strepitosa raccolta di inediti interpretati, tra gli altri, da Miley Cyrus, Lykke Li e Camilla Cabello

Foto: Mark Ronson

01 Luglio 2019 | 17:35 di Francesco Chignola

Sono pochi i produttori così importanti da diventare famosi quanto le popstar con cui lavorano. Tra questi c’è di certo Mark Ronson.

Nato a Londra, si è trasferito a New York all’età di otto anni e appena maggiorenne ha cominciato la sua carriera come dj. La svolta arriva nel 2006 grazie alla produzione di “Back to black”, immortale album di Amy Winehouse, e del suo singolo “Rehab”, che gli valgono due premi Grammy.

Ronson diventa così il nome più richiesto sulla piazza: gli artisti sgomitano per cantare nei suoi dischi. Nel 2014 arriva il suo maggior successo: “Uptown funk” con la voce di Bruno Mars vende 20 milioni di copie. Mark ormai è una star.

Il 21 giugno è uscito il suo quinto album, “Late night feelings”, strepitosa raccolta di inediti interpretati, tra gli altri, da Miley Cyrus, Lykke Li e Camilla Cabello. Ogni brano è una potenziale hit: presto li conosceremo tutti a memoria.