Massimo Ranieri cade dal palco a Napoli, ma sta bene

Il cantante ha avuto un incidente in teatro ed è ricoverato all’ospedale Cardarelli con una costola rotta

Massimo Ranieri  Credit: © Marinetta Saglio
7 Maggio 2022 alle 10:01

Una costola rotta, tanto spavento, ma niente di più grave. È questo il bilancio dell’incidente occorso ieri sera, venerdì 6 maggio, a Massimo Ranieri che, in scena al teatro Diana di Napoli, a pochi minuti dall'inizio del suo spettacolo “Sogno e son desto”, a causa del buio ha messo un piede in fallo ed è caduto dalla scaletta al centro del palco battendo la schiena.

Il cantante napoletano, 71 anni è rimasto a lungo a terra disteso, ma è stato subito soccorso e poi trasportato dagli operatori del 118 all’ospedale Cardarelli dove è stato ricoverato, ma le sue condizioni, riferiscono i membri del suo staff all’Ansa, sono buone e la  “situazione è sotto controllo”: niente trauma cranico, solo “tanto spavento, ma per fortuna non ha battuto la testa ed è sempre stato cosciente. Una costola rotta e un buono stato generale ma rimane sotto osservazione”.  

Il cantante è tuttora ricoverato per ulteriori controlli dopo il trauma ed è stato anche sottoposto a una Tac, ma si è detto dispiaciuto soprattutto per aver interrotto il concerto chiedendo al suo staff “di scusarsi da parte sua col pubblico per questo imprevisto”. Intanto sui social sono partiti centinaia di messaggi di solidarietà e di auguri di pronta e piena guarigione, sia da parte dei suoi ammiratori che dei suoi colleghi.

Seguici