Home MusicaMiley Cyrus e Ariana Grande per una buona causa

Miley Cyrus e Ariana Grande per una buona causa

Le due regine del pop hanno girato un video a scopo benefico in cui cantano "Don't Dream It's Over", il brano che in Italia diventò "Alta Marea" di Antonello Venditti

15 Maggio 2015 | 17:20 di Valentina Cesarini

Miley Cyrus e Ariana Grande hanno duettato per una buona causa: le Backyard Sessions della Happy Hippie Foundation, l'organizzazione che raccoglie fondi a favore dei giovani senza tetto e dei giovani LGBT vittime di discriminazioni, fondata dalla stessa Cyrus. Le possiamo vedere in questo video vestite da unicorno (Miley) e scimmietta (Ariana), mentre cantano Don't Dream It's Over, la ballata che nel 1992 Antonello Venditti incise in italiano con il titolo Alta Marea. Le due pop star si scambiano sguardi di intesa e tenerezza, cosa che ha scatenato tutto l'affetto da parte dei fan.

La fondazione è diventata famosa durante gli MTV Video Music Awards 2014, quando Miley Cyrus mandò un giovane senzatetto a ritirare il premio al suo posto. Per promuovere l'associazione no profit, Miley ha inciso vari duetti (le #BackyardSessions, appunto), con star del calibro di Joan Jett.

Soooooo thankful for Ariana Grande for being a part of the #backyardsessions!! You're the sweetest little #happyhippie...

Posted by Miley Cyrus on Giovedì 14 maggio 2015