Home MusicaMorto il padre del rock’n roll Little Richard

Morto il padre del rock’n roll Little Richard

Il musicista aveva 87 anni. Con la sua musica ha influenzato generazioni di musicisti a partire dagli anni Cinquanta

Foto: Little Richards si esibisce a Parigi nel 2005  - Credit: © Getty

09 Maggio 2020 | 16:59 di Lorenzo Di Palma

Tutti Frutti, Long Tall Sally, Rip It Up, Lucille o Good Golly Miss Molly. Sono pezzi che tutti conoscono. Cosa hanno in comune? Sono tutti pezzi di Little Richard, detto anche “The Original King of Rock and Roll” (Il vero re del Rock and Roll), titolo assolutamente meritato, visto la sua influenza su praticamente tutti i musicisti rock (chiedere ai Beatles o ai Rolling Stones, solo per fare due esempi) e al fatto che lui il Rock and Roll lo ha praticamente inventato.  

E il mondo della musica si prepara  piangerlo, visto che è morto a 87 anni, come ha confermato il figlio del musicista, Danny Penniman, al magazine Rolling Stones, non rivelando però le cause del decesso.

A lungo assente dalle scene, Little Richards - vero nome Richard Danny Penniman - era tornato ad esibirsi con il suo micidiale piano in un ultimo tour nel 2005 ed è del 2017 la sua ultima intervista.

Il suo successo risale agli anni 50, a partire da Tutti Frutti, che ci fa ballare dal 1956, lo stesso anno in cui scrisse anche pezzi dal successo planetario come Long Tall Sally e Rip It Up, mentre Lucille è del 1957 e Good Golly Miss Molly del 1958.