Morto Nico Fidenco, aveva 89 anni

Fu autore ed esecutore del primo “tormentone” estivo “Legata a un granello di sabbia”, in classifica per 14 settimane

Nico Fidenco nel video di "Con te sulla spiaggia" negli anni 60
19 Novembre 2022 alle 12:06

Il cantautore e compositore Nico Fidenco, all'anagrafe Domenico Colarossi, è morto questa notte a Roma. Fidenco, nato a Roma il 24 gennaio 1933, aveva 89 anni, e raggiunse il successo già negli anni '60, con brani come “What a Sky” (in italiano “Su nel cielo”') e soprattutto con la canzone “Legata a un granello di sabbia”, considerata il primo tormentone estivo della storia della musica italiana che restò in classifica per 14 settimane e fu il primo 45 giri a superare in Italia il milione di copie vendute arrivando a venderne un milione e mezzo.

Dopo “What a sky” Fidenco incise altri brani in inglese e in italiano tratti da colonne sonore di grandi film di successo come: “Just that same old line” dal film “La ragazza con la valigia” con Claudia Cardinale; “Il mondo di Suzie Wong” dal film omonimo con William Holden che raggiunge la prima posizione in classifica per cinque settimane nel 1961; “Exodus”, dal film omonimo con Paul Newman; “Moon River” dal film “Colazione da Tiffany” con Audrey Hepburn; “L'uomo che non sapeva amare” dal film omonimo con George Peppard e “Una donna nel mondo” dal film “La donna nel mondo”.

A metà degli anni '60, Fidenco registrò però anche tanti grandi successi in classifica non legati alle colonne sonore come: “Con te sulla spiaggia” nel 1964, “Se mi perderai”, “Come nasce un amore”, “A casa di Irene”, “La voglia di ballare”, “Goccia di Mare”, “Non è vero”, “Tutta la gente”.

Seguici