Home Musica“Musician”, i ritratti fotografici ai cantautori italiani

“Musician”, i ritratti fotografici ai cantautori italiani

Da Ron a Tommaso Paradiso, le fotografie che ritraggono alcuni cantanti indie e non. Il progetto di un giovane fotografo romano

Foto: Margherita Vicario  - Credit: © Matteo Casilli

18 Gennaio 2017 | 12:38 di Valentina Cesarini

Matteo Casilli, giovane fotografo di Roma, è l'autore di un progetto molto interessante che presto verrà racchiuso in un libro e in una mostra fotografica. L’idea alla base di "Musician" è quella di produrre una serie di scatti che ritraggono molti frontman della scena indie/rock/pop italiana. L'unico set necessario è una parete bianca. Hanno già aderito molti artisti (Thegiornalisti, Teatro degli Orrori,  I Cani, Morgan, Roberto Angelini, Pier Cortese, Ron, Velvet, per dirne alcuni) e a breve ne verranno coinvolti tanti altri.


Ciao Matteo, com'è nata l'idea del progetto?
Il progetto è nato per caso, come tutte le cose belle nella mia vita, cena a casa tra amici e inizio a scattare foto nel mio salotto. Tra questi c'era anche un musicista. Da lì è nata l'idea.

Conoscevi già gli artisti prima di fotografarli?
Alcuni si altri no.

Come hai scelto chi fotografare?
Ho iniziato da chi conoscevo poi la cosa è diventata virale, ora ho 10 richieste al giorno.

Perché hai scelto il bianco e nero?
La scelta del bianco e nero è stata una scelta di pancia, mi fa fa pensare ad un progetto senza tempo, un po' come lo è la musica.

Hai sempre fatto il fotografo? Se no, cosa facevi prima di lavorare in questo mondo e come ti ci sei avvicinato?
Mi è sempre piaciuto fotografare ma è diventato un lavoro dopo primi guadagni e dopo le prime mostre. Prima di fare solo questo ho fatto di tutto anche per pagarmi gli studi.

Qual è stato l'artista più facile da fotografare, e il meno? Perché?
Francesco Motta in tutti e due i casi. Facile perchè ha un viso molto fotogenico e ho raggiunto il mio scatto in pochi minuti, difficile perchè in questo periodo ha molti impegni è ed stato difficile trovare uno spazio nella sua fitta agenda ma si è mostrato disponibilissimo da subito.

Come si rompe il ghiaccio con un musicista rock da ritrarre?
Gli offro un caffè.

Quale grande star della musica vorresti fotografare e perché?
Francesco De Gregori, perchè sono nato a pane e De Gregori fin da piccolo e per me fotografarlo sarebbe un sogno che si avvera.