Abbonati
Home MusicaNews
12 Set 2018 | 15:10

Al Bano si ritira dalle scene: «Non canto più»

Durante «Mattino Cinque» da Federica Panicucci, l'artista ha annunciato di volersi ritirare dal mondo musicale entro la fine dell'anno


Ancora qualche mese in giro per l’Italia, e poi Al Bano lascerà definitivamente il mondo della musica. Lo ha dichiarato in un servizio esclusivo andato in onda a «Mattino Cinque», il programma condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi. «Il 1 gennaio mi fermo. Dopo l’infarto e l’ischemia del 2017, ho capito che devo ragionare con me stesso» conferma il cantante pugliese, che ha compiuto 75 anni lo scorso maggio.

Al Bano, che abbiamo visto sul red carpet di Venezia insieme ai figli Jasmine e Albano Junior, sembra proprio volersi dedicare alla famiglia e alle sue amate vigne in assoluto riposo. «Sono anni che non faccio una vacanza, l’ultima l’ho fatta all’Isola dei Famosi», scherza. Se metterà da parte il microfono, non mancheranno altri impegni lavorativi: infatti, Al Bano sarà il protagonista di una fiction dove interpreterà un maestro di scuola elementare.

Ma Al Bano rassicura presto i fan più fedeli poiché questo potrebbe essere solo un momento di pausa: «Quando ritroverò ancora quella dimensione della disumanità positiva, allora ritornerò», chiarisce. Un periodo lontano dal palcoscenico che, per alcuni, potrebbe significare lavorare ad una delle reunion discografiche più attese di sempre con Romina Power. Sembra che i due abbiano un progetto comune per il futuro, ma Al Bano puntualizza: «Per fare un disco ci si deve ragionare. Romina è in America e quando ci incontriamo il tempo è sempre troppo poco per lavorare a progetti futuri. Ne abbiamo sempre parlato ma per ora non c’è nulla di specifico, solo un’idea».

Outbrain
Leggi l'articolo completo su sorrisi.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.