Home MusicaNewsAvicii: la famiglia fa intendere che possa trattarsi di suicidio

Avicii: la famiglia fa intendere che possa trattarsi di suicidio

I familiari del dj e produttore Tim Bergling, scomparso lo scorso 20 aprile a soli 28 anni, hanno rilasciato un nuovo comunicato: «Non poteva più andare avanti così, voleva trovare la pace»

Foto: Avicii  - Credit: © Getty

27 Aprile 2018 | 12:20 di Valentina Cesarini

Dopo una settimana di silenzio, la famiglia di Avicii, il dj svedese che lo scorso 20 aprile è stato trovato morto nella sua stanza d'albergo a Muscat, condivide con dolore una lettera che fa pensare a un possibile suicidio del giovane ventottennte. Tim Bergling, questo il nome all'anagrafe del musicista, nel 2016 aveva espresso a tutti i fan il bisogno di interrompere le date dal vivo per dedicarsi alla sua vita privata. «Ciao mondo, grazie per avermi permesso di realizzare così tanti sogni», scriveva. «Ho pochissimo tempo per me, per la vita della persona oltre che dell'artista».

Il comunicato uscito su Variety sembra sottintendere che la morte di Avicii sia ricoduncibile al gesto consapevole di una persona stanca, afflitta dal peso dello stress e delle responsabilità che il mondo del business musicale richiede, quando sei una star internazionale di grande successo.

Il secondo comunicato della famiglia

Stoccolma, 26 aprile 2018
Il nostro amato Tim era un amante della ricerca, una fragile anima creativa che inseguiva risposte a domande esistenziali.
Un brillante perfezionista che ha viaggiato e lavorato duramente a un ritmo che lo ha portato a uno stress estremo.
Quando ha interrotto il tour, voleva trovare un equilibrio nella vita per essere felice e in grado di fare ciò che amava di più ?" la musica.
Ha combattuto molto con i pensieri sul senso della vita, sulla felicità.
Non poteva più andare avanti.
Voleva trovare pace.
Tim non era fatto per quella macchina del business nella quale si è ritrovato; era un ragazzo sensibile che amava i suoi fan ma evitava i riflettori.
Tim, ti ameremo per sempre e ci mancherai tanto.
La persona che eri e la tua musica rimarranno vive nella nostra memoria.
Ti amiamo,
La tua famiglia