Home MusicaNewsBilly Paul: morto il cantante soul di “Me and Mrs Jones”

Billy Paul: morto il cantante soul di “Me and Mrs Jones”

Scomparso a 81 anni, il cantante nel 1972 scalò le classifiche ed entrò nella storia della musica con un brano “immortale”. Le 10 versioni più belle della superhit soul

Foto: Paul Williams in arte "Billy Paul"

25 Aprile 2016 | 12:44 di Lorenzo Di Palma

È morto il cantante soul americano Billy Paul, famoso per la sua superhit “Me and Mrs Jones”, divenuta una sorta di “standard” del genere, poi ripresa da innumerevoli artisti come Marvin Gaye, Amy Winehouse, Michael Bublé o Sandra Bernhard.

Billy Paul aveva 81 anni. L’annuncio della sua morte è stato dato ufficialmente pochi minuti fa, ma è avvenuta domenica 24 aprile, nella sua casa di Blackwood (New Jersey), per un aggravarsi improvviso delle sue “condizioni mediche”, recita la nota ufficiale. Il cantante era malato da tempo di cancro al pancreas.

Paul Williams, vero nome di Billy Paul, era nato a Philadelphia il 1º dicembre 1934. È stato uno dei maggiori esponenti della musica R&B contemporanea e in gioventù ha suonato con leggende del calibro di Charlie Parker e Nina Simone.

Ma solo nel 1972 proprio con “Me and Mrs Jones”, celebre canzone che racconta di una relazione extraconiugale, aveva vinto un Grammy e raggiunto il vertice della top ten negli Stati Uniti per ben tre settimane.

Altre hit della sua carriera, durata più di 60 anni, sono “War of the Gods" e “Philadelphia Soul”. Lo ricordiamo in questa gallery con 10 versioni della sua canzone più famosa: