Home MusicaNewsBlack: è morto l’autore di “Wonderful Life”

Black: è morto l’autore di “Wonderful Life”

Scompare a 53 anni il musicista britannico. Era in coma da due settimane a causa di un incidente stradale

26 Gennaio 2016 | 23:37 di Lorenzo Di Palma

“No need to laugh or cry. It’s a wonderful, wonderful life” (Non c’è bisogno di ridere o piangere. È una vita meravigliosa…). Finisce così con le parole della sua canzone più famosa, l’annuncio ufficiale sulla sua pagina Facebook, della dipartita del musicista inglese Colin Vearncombe, più conosciuto con il suo nome d’arte di Black, con cui incise, appunto, Wonderful Life (nel 1985) che fu una vera hit a partire dal 1987. 

Colin Vearncombe26/5/1962 - 26/1/2016 You'll never walk alone. A full statement will follow shortly.

Pubblicato da Black aka Colin Vearncombe su Martedì 26 gennaio 2016

Black/Colin Vearncombe era nato 53 anni fa a Liverpool, ed è morto oggi a Cork (Irlanda), dove era ricoverato in coma da alcuni giorni, a seguito di un incidente stradale avvenuto due settimane fa.

Black aveva debuttato sul mercato discografico nel 1981 con il singolo Human features. Nel 1987 il suo primo album intitolato proprio Wonderful life vendette 1,5 milioni di copie in tutto il mondo. Un successo mai più raggiunto con gli altri dischi “firmati” come Black (Comedy del 1988, Black del 1991, Are we having fun yet? del 1993) o con gli altri otto con il suo vero nome Colin Vearncombe.

Wonderful life fu reinterpretata nel 2007 da Zucchero (fu inclusa nella raccolta All the best) che infatti è stato tra i primi a ricordare il suo collega in un messaggio sulla sua pagina ufficiale: 

Colin Vearncombe Black Grazie per aver scritto questa bellissima canzone.Thank you for writing this beautiful song. R.I.P.http://youtu.be/1H4wgcXh1u4

Pubblicato da Zucchero Fornaciari su Martedì 26 gennaio 2016