Home MusicaNewsBruce Springsteen: a dicembre esce “The Ties That Bind”

Bruce Springsteen: a dicembre esce “The Ties That Bind”

“The River Collection” è un cofanetto con 4 cd e 3 dvd con ben 52 inediti dei tempi del mitico quinto disco del Boss

Foto: La copertina originale di "The River"

16 Ottobre 2015 | 18:42 di Lorenzo Di Palma

Se avete un amico o un'amica pazza per il Boss, il regalo di Natale è un problema risolto, perché ci ha pensato Bruce Springsteen in persona al regalo per tutti i suoi numerosissimi fan: il prossimo 4 dicembre uscirà infatti The Ties That Bind: The River Collection, un cofanetto con 4 cd che offrono una retrospettiva completa sul periodo di The River con ben 52 brani con materiale inedito e 3 dvd con quattro ore di immagini altrettanto inedite.

Dopo aver celebrato 40 anni di Born to Run con una ripubblicazione dell'album, Springsteen ha dunque aperto gli archivi dei tempi di The River, il suo quinto e doppio album pubblicato il 17 ottobre 1980, che raggiunse anche la prima posizione della classifica di Billboard.

Un periodo di enorme energia creativa, visto che non solo alcuni pezzi degli album successivi - come Nebraska e Born in the Usa - in realtà risalgono a quei tempi, ma anche il numero di inediti pubblicati nel corso degli anni. 

Di fatti il cofanetto comprende il doppio album The River originale; la prima versione ufficiale di The River: Single Album (album di dieci brani che Springsteen incise nel 1979 dopo Darkness On The Edge Of Town senza mai pubblicarlo); un cd di outtake (brani non utilizzati per il disco) del periodo 1979/80, in cui ci sono undici brani mai pubblicati finora e sconosciuti persino ai fan più scatenati, mixati da Bob Clearmountain e Bob Ludwig.

Mentre dal lato video, ci sono un doppio dvd con immagini tratte dallo show di Springsteen del 1980 a Tempe, in Arizona (un concerto sempre definito dai fan come ?imperdibile? e mai pubblicato con 24 canzoni per 2 ore e 40 minuti); un nuovo documentario su The River intitolato appunto The Ties That Bind oltre che un libro di 142 pagine con 200 foto rare o inedite con un nuovo saggio di Mikal Gilmore.

Aspettando la ?strenna? natalizia si può incominciare con il primo inedito rilasciato da Bruce Springsteen e annunciato via Facebook: Meet Me In The City, puro Springsteen d'annata, dei primi anni ottanta: