Home MusicaNewsDa Demi Lovato ai Metallica: l’inno nazionale USA

Da Demi Lovato ai Metallica: l’inno nazionale USA

10 perfomance incredibili dell'inno americano, da Beyoncé a Whitney Houston, passando per Aretha Franklin, Ariana Grande e Lady Gaga

Foto: Demi Lovato  - Credit: © Getty

03 Novembre 2015 | 15:47 di Valentina Cesarini

Demi Lovato, appena reduce dalla promozione del nuovo album Confident, si prende una pausa e omaggia la propria nazione per un'esibizione emozionante sulle note di «The Star-Spangled Banner», l'inno nazionale americano. L'occasione è quella del World Series 2015 al Citi Field di New York.

Siamo ormai avvezzi a questo tipo di performance: dal Super Bowl al NYC Pride Rally, sono molte le manifestazioni nazionali USA che dedicano un momento speciale all'interpretazione dell'inno da parte di una star (sia della musica che dello spettacolo in generale). Forse quella rimasta più di tutte nei cuori dei fan rimane la versione firmata Whitney Houston, ma non possiamo dimenticare le chitarre elettriche dei Metallica e di Slash dei Guns N' Roses, né la voce emozionante di Beyoncé Aretha Franklin. E Ariana Grande a otto anni? Ecco dieci esibizioni ?unforgettable?.