Home MusicaNews«Despacito» di Luis Fonsi è un vero fenomeno

«Despacito» di Luis Fonsi è un vero fenomeno

Un tormentone che ci terrà compagnia ancora per tutta l’estate. I segreti della canzone che sta facendo impazzire il mondo. E il suo titolo significa...

30 Giugno 2017 | 17:15 di Francesco Chignola

Ovunque viviate e qualunque musica ascoltiate, ormai è impossibile che «Despacito» vi abbia risparmiati. Da quando è arrivata nelle radio, lo scorso febbraio, la canzone-tormentone di Luis Fonsi non si è mai fermata. E non solo da noi, ma in tutto il mondo: soltanto due brani in spagnolo nella storia avevano raggiunto la vetta della classifica americana. E quei brani erano «La bamba» e la «Macarena». Niente meno.

«Pasito a pasito, suave suavecito, nos vamos pegando, poquito a poquito...»

«Volevo creare un pezzo divertente e molto “latino”» ha raccontato il cantante portoricano. «Di solito faccio canzoni sentimentali, qui volevo farvi venire voglia di ballare». Missione compiuta: «Despacito» è un fenomeno senza confini. Lo si nota perdendo il conto delle parodie che si moltiplicano su YouTube. Anche in italiano ce ne sono a centinaia, in dialetto, a tema calcistico, dedicate al sushi. «Sapevamo che era speciale ma è stata una sorpresa» ha detto Fonsi a Sorrisi. «Non potevamo certo immaginare che potesse connettersi con tutte queste persone, persino in luoghi lontani come l’Asia».

Perché è vero che serve una buona conoscenza dello spagnolo per capire la sensualità del testo, ma il ritmo e la «fischiettabilità» della canzone le hanno permesso di diventare un vero successo globale.

Ora, Fonsi è pronto al suo tour europeo: noi lo accoglieremo allo Stadio Benelli di Pesaro il 17 luglio e in Piazza Napoleone a Lucca il 28.

Ah, dimenticavamo una cosa importante: «Despacito» vuol dire... «lentamente».

Luis Fonsi: «In arrivo un nuovo singolo dopo l'estate»

Un passo alla volta / dolcemente / ci stringiamo / poco a poco

Il video

1.

la modella - ZULEYKA RIVERA

Il video di «Despacito» è stato girato a San Juan, capitale di Porto Rico e città d’origine di Fonsi. La star è Zuleyka Rivera, modella e attrice di telenovelas, già Miss Universo nel 2006. Zuleyka è nata a Cayey, che dista 30 minuti da San Juan.

2.

il rapper - DADDY YANKEE

È nato a San Juan anche Daddy Yankee (vero nome Ramón Luis Ayala Rodríguez): senza il suo rap il brano non sarebbe lo stesso. Con i suoi 18 milioni di dischi venduti è il «re del reggaeton»: memorabile la sua «Gasolina» (2004).

3.

La cantautrice "nascosta" - Erika Ender

La panamense Erika Ender nel 2015 aiutò Fonsi a scrivere il brano, partendo dal ritornello che lui aveva già composto.

.

Gli inizi

Luis Fonsi non è certo un novellino: in Sud America è famosissimo da quasi vent’anni. Volete scoprire le sue origini? Questi sono due dei suoi più grandi successi: «Tu amor» del 2006 e «No me doy por vencido» del 2008.

.

LA PARODIA

Tra le centinaia di parodie su YouTube la più famosa è «Gli effetti di Despacito sulla gente» dei The Jackal. E in un secondo video lo stesso Fonsi riconosce i comici napoletani a un incrocio...

6.

Quel duetto CON LAURA PAUSINI

Era il 2008 quando Luis Fonsi ospitò Laura Pausini nel suo album «Palabras del silencio» (Disco di platino negli Usa) per il duetto «Todo vuelve a empezar». «Laura è la persona a cui voglio più bene nel mondo della musica» ha svelato Fonsi a Sorrisi. «Sono stato ospite a casa sua ed è stata la prima a complimentarsi con me quando è esploso il fenomeno “Despacito”».

7.

gli amici italiani Tiziano ferro e nek

Da sinistra, Fonsi, lo spagnolo Antonio Carmona, Tiziano Ferro e Nek. Nell’autunno del 2012 erano loro gli aiutanti dei quattro coach di «La Voz», ovvero l’edizione spagnola di «The Voice». Dietro le quinte del programma è nata anche una bella amicizia tra Luis e i due cantanti italiani.

8.

Che numeri!

I dati di «Despacito» fanno girare la testa in tutto il mondo. Ecco alcuni numeri per farvi capire le dimensioni del fenomeno:
13 le settimane passate al primo posto dei singoli in Italia
7 i Dischi di platino ottenuti in Italia fino a oggi
Oltre i 2 miliardi e 250 milioni le visualizzazioni su YouTube
18 i Paesi in cui il brano è stato al primo posto in classifica
13 i milioni di fan di Luis Fonsi sul suo Facebook ufficiale