Home MusicaNewsEnnio Morricone sta male, stop ai concerti fino a giugno

Ennio Morricone sta male, stop ai concerti fino a giugno

Il maestro ha riscontrato un problema alle vertebre che lo costringe a fermarsi per due mesi. Sospese le esibizioni in programma

Foto: Ennio Morricone  - Credit: © Olycom

03 Maggio 2016 | 20:47 di Caterina Maconi

Due mesi di stop. E' quanto i medici hanno prescritto a Ennio Morricone. Al musicista premio Oscar come miglior colonna sonora per Hateful Eight di Quentin Tarantino agli ultimi Awards, sono collassate - da quanto è trapelato - due vertebre, la prima e la seconda. Assoluto riposo dunque fino a fine giugno

Saltano così i concerti che aveva in programma dal 21 al 24 maggio a Santa Cecilia e quelli previsti nelle altre città europee. "Sono molto dispiaciuto - ha commentato Morricone -  ma quanto prima saranno stabilite le nuove date dei concerti". Il maestro vuole reuperare il prima possibile le date perse e pensa già al futuro.

I concerti, fanno sapere dall'accademia di Santa Cecilia, saranno sostituiti - in prima italiana - dal musical di Leonard Bernstein, West Side Story, nella versione cinematografica di Jerome Robbins e Robert Wise.
Il biglietto acquistato può essere utilizzato per il nuovo concerto in programma o potrà essere rimborsato dal 9 maggio fino al giorno del concerto.