Home MusicaNewsFrancesco De Gregori traduce e canta Dylan

Francesco De Gregori traduce e canta Dylan

A fine ottobre esce “De Gregori canta Bob Dylan – Amore e Furto”, album tutto composto da cover del cantautore americano

Foto: Francesco De Gregori  - Credit: © Daniele Barraco

06 Agosto 2015 | 19:06 di Lorenzo Di Palma

Uscirà a fine ottobre il disco De Gregori canta Bob Dylan - Amore e Furto, con cui il ?Principe? dei cantautori italiani finalmente realizza il progetto più volte rimandato di un album tutto composto da versioni italiane del suo primo ?maestro? e ispiratore: undici canzoni dell'artista americano tradotte in italiano e interpretate da Francesco De Gregori, con amore e rispetto.

«Tradurre Dylan è stata una grande avventura, in tutti i sensi - ha scritto oggi Francesco De Gregori sulla sua pagina Facebook -. E credo che non avrei mai potuto nemmeno pensare a un progetto del genere se non avessi amato da sempre il suo straordinario repertorio e il suo incredibile talento di musicista. Per questo motivo il mio disco ha questo titolo: "Amore e Furto", rubato a un disco di Dylan in cui lui stesso dichiarava esplicitamente le sue passioni musicali e le influenze che aveva subito. Furto, quindi, ma soprattutto amore per un grandissimo artista e per alcune delle sue più belle canzoni, forse non le più conosciute qui in Italia».

Francesco De Gregori, che ha ?incrociato? il suo mito il 1 luglio nel backstage del Lucca Summer Festival dove entrambi si sono esibiti nello stesso giorno, si è sempre dichiarato un grande fan di Dylan, l'unico cantautore insignito con il premio Nobel per la letteratura, e nel suo repertorio già figurano alcune sue cover come quella di Desolation Row tradotta in Via della povertà e cantata nel 1974 da Fabrizio De André, e Blowin' in the Wind eseguita più volte dal vivo, I Shall Be Released suonata nel tour del 2002 con Pino Daniele, Fiorella Mannoia e Ron.

Nel frattempo il cantautore romano prosegue il suo Vivavoce Tour che sarà il 9 agosto al Simmetrie Arezzo Festival 2015 (Special Guest il fratello Luigi ?Grechi? De Gregori), l'11 agosto al Canneto Beach di Marina di Leporano (Taranto), il 13 agosto al Campo Sportivo di Torrenova (Messina), il 17 agosto all'Arena Negombo di Ischia (Napoli), il 19 agosto alla Villa Bertelli di Forte dei Marmi (Lucca), il 21 agosto a Le Grotte - Negro Festival di Pertosa (Potenza), il 29 agosto al Fossato del Castello di Barletta (Bari), il 4 settembre all'Arena Ponte Alto di Modena e il 7 settembre in Piazza Papa Giovanni XXIII a Viggiano (Potenza).

Il 22 settembre, invece, De Gregori sarà all'Arena di Verona con il concerto che celebra i 40 anni del suo disco più famoso Rimmel 2015 con tanti ospiti come Malika Ayane, Caparezza, Elisa, Fedez, L'Orage, Fausto Leali, Ligabue, Giuliano Sangiorgi, Ambrogio Sparagna e Checco Zalone.