Home MusicaNewsGogol Bordello, un nuovo album in arrivo

Gogol Bordello, un nuovo album in arrivo

Eugene Hütz, il leader del gruppo “gipsy punk” e multietnico in tour in Italia, annuncia un nuovo disco del gruppo e il suo primo lavoro da solista

Foto: Eugene Hutz, leader dei Gogol Bordello  - Credit: © SplashNews

26 Agosto 2015 | 18:05 di Lorenzo Di Palma

Per loro è stata inventata l'etichetta ?gipsy punk?: i Gogol Bordello, band nata a New York nel 1999 e in questi giorni in tour in Italia, hanno annunciato un nuovo disco, molto atteso dai fan, visto che il loro ultimo lavoro, Pura Vida Conspiracy, risale al 2013.

L'annuncio arriva dal frontman della band, l'ucraino Eugene Hütz, che ha anche rivelato di aver pronto pure il suo primo album da solista.

Il nuovo disco sarà come sempre caratterizzato dalla loro sorprendente miscela di influenze internazionali, che comprende i ritmi gipsy di Hütz, che canta e suona la chitarra, ma anche le molteplici influenze degli altri membri dell'ensemble: i russi Sergey Ryabtsev al violino e Yuri Lemeshev alla fisarmonica, l'israeliano Oren Kaplan alla chitarra, l'italo-svedese Oliver Francis Charles alla batteria, l'etiope Thomas "Tommy T" Gobena al basso, l'equadoregno Pedro Erazo-Segovia alle percussioni e la ballerina e percussionista Elizabeth Chi-Wei Sun.

I Gogol suoneranno a Roma (Eutropia), oggi mercoledì 26 agosto e domani, giovedì 27 agosto all'Estathé Market Sound di Milano. Quindi saranno a Cesena, venerdì 28 agosto, nell'ambito della rassegna ?A Cielo Aperto?, che si tiene alla Rocca Malatestiana, e al Beat Music Food di Empoli sabato 29.