Home MusicaNewsGrammy 2020: tutti i vincitori

Grammy 2020: tutti i vincitori

Nella serata tristemente oscurata dalla morte di Kobe Bryant, Billie Eilish sbanca le principali categorie, battendo il record di Taylor Swift

Foto: Billie Eilish con il fratello Finneas ai Grammy 2020  - Credit: © Getty

27 Gennaio 2020 | 10:17 di Redazione Sorrisi

Era forse prevedibile, ma Billie Eilish è ufficialmente entrata nella storia dei Grammy. La popstar ha vinto cinque delle sei statuette alle quali era candidata, con la sua "Bad Guy" e l'album "When We Fall Asleep, Where Do We Go?": miglior registrazione, miglior album, miglior canzone e miglior artista esordiente. A diciotto anni batte il record di Taylor Swift come più giovane vincitrice ai Grammy, lei all'epoca ne aveva 20.

Una serata di festeggiamenti oscurata dalla morte di Kobe Bryant, la leggenda del basket scomparsa in un tragico incidente in elicottero. Dopo un minuto di silenzio è stata Lizzo (vincitrice come miglior performance pop dell'anno) a dedicargli la serata. A condurre la serata ci ha pensato Alicia Keys che ha anche omaggiato Kobe Bryant improvvisando “It's So Hard to Say Goodbye to Yesterday” di Boyz II Men.

Ecco tutti i vincitori, in grassetto per ogni categoria.

Produzione dell'anno

Bon Iver – Hey, Ma
Billie Eilish – Bad Guy
Ariana Grande – 7 Rings
H.E.R. – Hard Place
Khalid – Talk
Lil Nas X featuring Billy Ray Cyrus – Old Town Road
Lizzo – Truth Hurts
Post Malone & Swae Lee – Sunflower

Album dell'anno

Bon Iver – I, I
Lana Del Rey – Norman F***ing Rockwell!
Billie Eilish – When We All Fall Asleep, Where Do We Go?
Ariana Grande – Thank U, Next
H.E.R. – I Used To Know Her
Lil Nas X – 7
Lizzo – Cuz I Love You (Deluxe)
Vampire Weekend – Father Of The Bride
Advertisement

Miglior artista emergente

Black Pumas
Billie Eilish
Lil Nas X
Lizzo
Maggie Rogers
Rosalía
Tank And The Bangas
Yola

Canzone dell'anno

Lady Gaga – Always Remember Us This Way
Billie Eilish – Bad Guy
Tanya Tucker – Bring My Flowers Now
H.E.R. – Hard Place
Taylor Swift – Lover
Lana Del Rey – Norman F***ing Rockwell
Lewis Capaldi – Someone You Loved
Lizzo – Truth Hurts

Miglior album rap

Dreamville – Revenge Of The Dreamers III
Meek Mill – Championships
21 Savage – I Am > I Was
Tyler, The Creator – Igor
YBN Cordae – The Lost Boy
Advertisemen

Miglior duo country

Brooks & Dunn with Luke Combs – Brand New Man
Brothers Osborne – I Don’t Remember Me (Before You)
Dan + Shay – Speechless
Little Big Town – The Daughters
Maren Morris ft. Brandi Carlile – Common

Pop solo performance dell'anno

Beyoncé – Spirit
Billie Eilish – Bad Guy
Ariana Grande – 7 Rings
Lizzo – Truth Hurts
Taylor Swift – You Need To Calm Down

Pop duo performance dell'anno

Ariana Grande & Social House - Boyfriend
Jonas Brothers - Sucker
Lil Nas X Featuring Billy Ray Cyrus - Old Town Road
Post Malone & Swae Lee - Sunflower
Shawn Mendes & Camila Cabello - Senorita

Miglior album pop tradizionale

Andrea Bocelli - Si
Michael Bublé - Love
Elvis Costello & The Imposters - Look Now
John Legend - A Legendary Christmas
Barbra Streisand - Walls

Miglior produzione dance

Bonobo - Linked
The Chemical Brothers - Got to Keep On
Meduza Featuring Goodboys - Piece of Your Heart
Rufus Du Sol - Underwater
Skrillex & Boys Noize Featuring Ty Dolla $ign Boys Noize & Skrillex - Midnight, Hour

Miglior album dance

Apparat - LP5
The Chemical Brothers - No Geography
Flume - Hi This Is Flume (Mixtape)
Rufus Du Sol - Solace
Tycho - Weather

Miglior album alternative

Big Thief - U.F.O.F.
James Blake - Assume Form
Bon Iver - I,I
Vampire Weekend - Father of the Bride
Thom Yorke - Anima

Miglior album R&B

BJ the Chicago Kid - 1123
Lucky Daye - Painted
Ella Mai - Ella Mai
PJ Morton - Paul
Anderson .Paak - Ventura

Miglior album urban contemporary

Steve Lacy - Apollo XXI
Lizzo - Cuz I Love You (Deluxe)
Georgia Anne Muldrow - Overload
Nao - Saturn
Jessie Reyez - Being Human in Public