Home MusicaNewsGrammy Awards 2016, i momenti migliori dello show

Grammy Awards 2016, i momenti migliori dello show

Dalla regina dei record Taylor Swift all'omaggio di Lady Gaga a David Bowie: cosa è accaduto ai Grammy

Foto: Lady Gaga live ai Grammy Awards  - Credit: © Getty Images

16 Febbraio 2016 | 13:00 di Giulia Ciavarelli

È la grande notte della musica, uno dei super show più attesi dell'anno. Nella serata del 15 febbraio si sono tenuti gli Oscar della musica, i Grammy Awards: si tratta non solo di una cerimonia di consegna dei premi più importanti della musica mondiale ma anche l'occasione di vedere artisti apparentemente lontani tra loro esibirsi sullo stesso palco, e magari cantare insieme. Allo Staples Center di Los Angeles sfilano i grandi nomi: da Stevie Wonder a Lionel Richie, accanto a star del pop internazionale come Taylor Swift, Lady Gaga, Adele e Justin Bieber fino al talento più fresco di Meghan Trainor e James Bay.

L'inaugurazione della serata, presentata da LL Cool J, è affidata a Taylor Swift, vincitrice per la seconda volta del grammofonino più prestigioso, quello come "Album of the Year" per 1989. Non solo dimostra di essere una 26enne di talento ma sorprende la sua forte personalità, anche quando fa il discorso di ringraziamento dedicato alle donne e indirizzato a Kanye West. Protagonisti dello show anche Mark Ronson e Bruno Mars con la fortunata e premiata "Record of the Year" Uptown Funk, il rapper Kendrick Lamar che si aggiudica ben cinque Grammy, ma non mancano Ed SheeranThe Weeknd. Tra gli omaggi della serata, i mille volti di Lady Gaga si uniscono per un medley dedicato a David Bowie. Una delle esibizioni più toccanti di questa edizione, da brividi.

Dai duetti più belli all'esibizione di Adele e Kendrick Lamar: ecco i momenti migliori della 58esima edizione dei Grammy Awards.