Home MusicaNewsGuru Josh: addio al re della musica House

Guru Josh: addio al re della musica House

Morto a 51 anni ad Ibiza il dj inglese autore di "Infinity"

Foto: Il dj Guru Josh, che dipingeva e dirigeva anche uno studio di grafica, con una sua opera  - Credit: © GuruJoshArt

30 Dicembre 2015 | 16:00 di Lorenzo Di Palma

È morto ad Ibiza stanotte a 51 anni, Paul Walden più conosciuto come Guru Josh, dj idolo della House Music, famoso nel mondo per il successo di Infinity, che fu una vera hit (e un vero “tormentone”) negli anni Novanta e ritornò in classifica anche nel 2008 grazie al remix del dj tedesco Klaas.

Le cause della morte sono ancora ignote, secondo il giornale inglese The Guardian, che informato dal suo agente ha dato per primo la notizia, il suo corpo è stato ritrovato privo di vita nella sua casa nell’isola delle Baleari (Spagna), dove il dj si era trasferito da anni, e le autorità spgnole hanno stabilito perciò di effettuare un'autopsia.

Guru Josh era nato nell’isola di Jersey, nel Canale della Manica nel giugno del 1964, e nella sua trentennale carriera è stato un vero innovatore della consolle. Oltre a Infinity, gli altri suoi maggiori successi sono stati Freaky Dreamer, Holographic Dreams e Whose Law (Is it anyway?).