Home MusicaNewsJustin Bieber, le foto più belle della sua carriera

Justin Bieber, le foto più belle della sua carriera

Il 1 marzo è il compleanno del giovane artista canadese, che compie 22 anni: dagli inizi su YouTube fino ai record musicali, ecco gli scatti più belli

Foto: Justin Bieber  - Credit: © Getty

01 Marzo 2016 | 10:28 di Giulia Ciavarelli

C'è un sottile filo che unisce tutte le storie delle giovani popstar: conoscono presto la popolarità, hanno un immediato e devastante successo che, professionalmente, li porta a raggiungere eccellenti record musicali ma allo stesso tempo, ad esagerare nella vita personale. È il caso di Justin Bieberil 1 marzo, l'artista canadese compie "soli" 22 anni, e festeggia con largo anticipo insieme ai suoi amici più cari e i colleghi di sempre. 

Per comprendere meglio la sua storia, facciamo un passo indietro. Bieber inizia a lavorare sin da piccolo, la sua carriera è in continua ascesa: a 15 anni viene notato su quello che consideriamo oggi ?il talent della modernità? ovvero YouTube, firma un contratto discografico ed esce il suo primo singolo, «One Time». Siamo nel 2009 e senza avere un progetto di inediti, il cantante conquista il mercato internazionale ma soprattutto attira milioni di giovani e si costruisce un solido e personale esercito di fan. Forse è la prima vera star dell'era digitale: dal 2010 al 2012, pubblica tre album e con la stessa velocità, quel ragazzino timido del web si trasforma in un veterano dei concerti mondiali.

Non tutto è perfetto, e dopo aver trascorso un periodo travagliato e pieno di continui eccessi, l'artista canadese pubblica il progetto della ?rinascita?: «Purpose» è il più grande debutto del 2015, conquista la posizione #1 della Billboard 200 e la n.1 delle classifiche di iTunes in oltre 100 Paesi del mondo. È un album ambizioso, maturo e ricco di influenze pop ed elettroniche; un lavoro ben fatto.

Il cantante domina la scena pop mondiale, anche sui social media: 73 milioni di fan su Facebook, 66 milioni su Twitter, 34 milioni su Instagram. E i fan lo premiano poichè i singoli estratti dall'ultimo progetto record, «What Do You Mean?» e «Sorry», diventano successi planetari. Non tardano ad arrivare i riconoscimenti più prestigiosi: dalle 5 statuette degli Mtv Ema di Milano fino al suo primo Grammy Awards nella categoria ?Best Dance Recording? e l'ambito premio come ?International Male Solo Artist? agli ultimi Brit Awards. Se ci ha divertito nell'intervista-karaoke con James Corden, c'è un ultimo e prezioso record che vale la pena citare: con ben 17 canzoni nella Billboard's Hot 100, Justin supera i leggendari Beatles che, nel 1964, avevano registrato il record di 14 brani.

A marzo, Justin Bieber sarà impegnato con il «Purpose World Tour»: dagli Stati Uniti e Canada fino alla Germania, Svezia e Regno Unito, il giro musicale si fermerà anche  in Italia e precisamente a Bologna, il 19 e 20 novembre 2016.