Home MusicaNewsKanye West: primo in classifica solo grazie agli streaming

Kanye West: primo in classifica solo grazie agli streaming

L'artista entra nella storia della musica mondiale. Il suo album «The Life of Pablo» è il primo a debuttare in classifica solo grazie agli streaming

Foto: Kanye West live  - Credit: © Getty Images

12 Aprile 2016 | 17:13 di Giulia Ciavarelli

Il mondo creativo ed intenso del rapper Kanye West colpisce il pubblico e il suo ultimo lavoro è una sorpresa continua. «The Life of Pablo» debutta senza essere nei negozi, senza presentarsi nella veste più tradizionale ma anticipando il futuro della musica. Ed il presente si chiama streaming. È una rivoluzione anticipata, un passaggio importante che vede il settore di vendite spostato sempre più verso un mercato digitale: l'artista dai 22 Grammy vinti in carriera entra nella storia della musica mondiale e stravolge la discografica. Il suo living album è il primo a debuttare al #1 posto della classifica di vendita USA Billboard 200 solo grazie allo streaming.

Nella prima settimana eleggibile per la classifica (prima il disco è stato in esclusiva su Tidal), West ha venduto l'equivalente di 94 mila copie in una settimana. Di queste, 28 mila copie sono vendite digitali del disco il che significa che il restante 70% deriva puramente dallo streaming. I media americani si chiedono se Kanye West possa essere definito come "il più grande artista del 21esimo secolo", altri hanno la certezza che questo sia un ?complesso, conflittuale capolavoro?. Non passerà inosservata la notizia, e porterà con sé numerose riflessioni e trasformazioni di un futuro musicale ancora da decidere.

Da questa settimana l'artista sarà in radio con «Famous», brano che vede la collaborazione con un'altra campionessa di streaming, Rihanna. È solo una delle novità del rapper: la promessa è quella di pubblicare nuove versioni del disco, e continuare a sviluppare un processo artistico e creativo in costante movimento.