Home MusicaNewsLa casa di Jimi Hendrix aperta al pubblico da febbraio 2016

La casa di Jimi Hendrix aperta al pubblico da febbraio 2016

Dal prossimo febbraio l'abitazione londinese dello storico chitarrista sarà aperta ai visitatori

Foto: Jimi Hendrix al Festival dell'Isola di Wight  - Credit: © Getty Images, 1970

28 Ottobre 2015 | 14:00 di Marco Braggion

La casa londinese di Jimi Hendrix sarà aperta al pubblico per la prima volta il prossimo febbraio 2016. Il chitarrista elettrico ha abitato al civico 23 di Brook Street nel quartiere di Mayfair fra il 1968 e il 1969. La zona appartiene alla City of Westminster ed è considerata oggi uno dei posti più esclusivi della capitale britannica.

La proprietà non era di Hendrix, bensì dell'allora fidanzata Kathy Etchingham. I fan e cultori della storia del rock anni Sessanta potranno visitare dal prossimo 10 febbraio l'ultimo piano, completamente rimesso a nuovo per l'occasione. I lavori di rifacimento sono durati ben due anni e sono costati la bellezza di due milioni e mezzo di sterline.

La camera da letto dell'artista, che finora era stata usata come ufficio dall'Handel house Trust, è stata ricostruita proprio come si mostrava agli occhi della coppia nel 1969. Fra i trofei storici ci sarà pure la chitarra acustica Epiphone con la quale Hendrix ha scritto l'arrangiamento per la cover di "All Along The Watchtower" di Bob Dylan. Biglietti in vendita dal 2 novembre.