Home MusicaNewsL’amore merita, 4 giovani artiste unite contro l’omofobia

L’amore merita, 4 giovani artiste unite contro l’omofobia

Simonetta Spiri, Greta Manuzi, Verdiana Zangaro e Roberta Pompa insieme dall'1 aprile

Foto: Verdiana Zangaro, Simonetta Spiri, Greta Manuzi e Roberta Pompa

01 Aprile 2016 | 08:00 di Antonio Mustara

Simonetta Spiri, Greta Manuzi, Verdiana Zangaro e Roberta Pompa hanno unito le loro voci per un nuovo progetto musicale animato da un'importante motivazione. Si intitola «L’amore merita» ed è in radio e in digital download da venerdì 1 aprile.

Il brano è un inno a sostegno della libertà e dell'uguaglianza di tutte le persone di fronte all’amore, una canzone contro l'omofobia che esce in concomitanza del decimo compleanno di Gay Help Line.

Il testo esprime le sensazioni di una ragazza omosessuale che ha deciso di non vivere più in silenzio l'amore che prova:

«Ora so crescere scegliere/io scelgo me stessa scelgo noi/Non sarà facile vivere ma sarà cielo senza nuvole/Perché la libertà non può costare il mio silenzio e al mondo griderò il mio segreto/E chi ama capirà l’amore non ha sesso e nessun prezzo pagherà»

«L'amore merita», firmata da Simonetta Spiri con Luca Sala (uno degli autori di «Non è l’inferno» di Emma) e lo scrittore Marco Rettani (autore del romanzo «Non lasciarmi mai sola»), arriva accompagnata da un suggestivo video (vedi sopra), diretto da Alessandro Congiu, in cui i colori dell'arcobaleno rappresentano l'amore, la speranza e l'amicizia.

Il progetto, reso possibile da New Music International, NewTone Agency e Dischi dei Sognatori, segna il ritorno di quattro voci lanciate dai talent più amati: Simonetta Spiri è arrivata al serale di «Amici» (nell'edizione 2007-08), così come Verdiana Zangaro e Greta Manuzi (finaliste dell'edizione 2012-13). Roberta Pompa, invece, ha preso parte alla settima edizione di «X Factor».

Il loro entusiasmo ha contagiato molti illustri colleghi che nelle ultime settimane, usando l'hashtag #LAMOREMERITA, hanno diffuso sui social la notizia del progetto. Tra gli altri: Arisa, Loredana Errore, Irene Fornaciari, Valerio Scanu, Ivana Spagna ed Enzo Iacchetti.