Home MusicaNewsLirica, è morta il soprano Daniela Dessì

Lirica, è morta il soprano Daniela Dessì

Aveva 59 anni, l'annuncio del compagno Fabio Armiliato: "Se n'è andata la più grande degli ultimi 20 anni"

21 Agosto 2016 | 09:09 di Angelo De Marinis

Il soprano Daniela Dessì è scomparsa a soli 59 anni al Poliambulanza di Brescia. Lo ha confermato il tenore Fabio Armiliato, compagno di vita dal 2000.

"Una malattia breve, terribile e incomprensibile me l'ha portata via in questi mesi - ha detto Armiliato - se ne è andata la più grande cantante lirica degli ultimi 20 anni", ha aggiunto commosso.

Nata a Genova, ma da tempo residente sul lago di Garda, Daniela Dessì è stata protagonista di innumerevoli grandi interpretazioni, tra cui quelle delle eroine verdiane e pucciniane. Tante e prestigiose le collaborazioni internazionali dell'artista, tra cui quelle con i più grandi teatri, dalla Scala di Milano al Metropolitan di New York, alla Deutsche Oper di Berlino.

La carriera del soprano era decollata nel 1980 grazie al Concorso Internazionale indetto dalla Rai, nel quale aveva vinto il primo premio. La Dessì ha debuttato con l'Opera Giocosa di Savona ne “La serva padrona di Pergolesi”.

A fine luglio aveva annunciato su Facebook che per motivi di salute era obbligata a cancellare gli eventi estivi e aveva dato appuntamento ai suoi "amici" per "il giorno 8 ottobre per un grande concerto sacro alla Basilica di Loreto".