Mahmood è uno degli inquilini del grattacielo bruciato a Milano

Il cantante, che era all'interno del suo appartamento in compagnia di due amici, è riuscito a mettersi in salvo

Mahmood
30 Agosto 2021 alle 10:55

Secondo quanto rivelato da Morgan su Instagram, Mahmood è uno degli inquilini del palazzo di sedici piani ("La Torre del Moro") andato a fuoco nel pomeriggio di domenica 29 agosto a Milano, in via Antonini. Secondo le ricostruzioni, il cantante si trovava in un appartamento assieme ad Arashi (nome d'arte di Riccardo Schiara) e Camilla Magli. I tre sono riusciti ad abbandonare lo stabile per tempo, appena le fiamme hanno iniziato a propagarsi.

Questo il racconto di quanto avvenuto da parte di Morgan su Instagram:

Per fortuna, secondo quanto dichiarato dalle autorità, non ci sono né morti, né feriti, nonostante il palazzo sia andato distrutto e ci siano anche rischi per il crollo.

Seguici