Home MusicaNews«Mamma mia!», torna in Italia il musical dei record

«Mamma mia!», torna in Italia il musical dei record

Dal 24 novembre a Milano va in scena lo spettacolo già visto da oltre 50 milioni di persone

Foto: Un momento dello show

19 Novembre 2015 | 15:40 di Alberto Rivaroli

Una bella notizia per gli amanti del musical: torna in Italia «Mamma mia!», lo spettacolo ispirato alle canzoni degli Abba che in questi anni ha sbriciolato ogni record. Sarà al Teatro degli Arcimboldi di Milano dal 24 novembre al 6 dicembre, e al Politeama Rossetti di Trieste dal 9 al 13 dicembre.

Si tratta della versione originale, in tutti i sensi. Non solo quello della lingua (gli attori recitano in inglese, e uno schermo traduce in italiano le battute), ma anche in riferimento alla storia dello show. Quello che torna sui nostri palcoscenici è infatti lo stesso allestimento che è stato finora visto da 54 milioni di spettatori in tutto il mondo. Uno show che, partito quasi in sordina nel West End londinese, è stato applaudito da oltre il 10 per cento della popolazione britannica e ha collezionato primati su primati: è uno dei cinque spettacoli musicali al mondo ad essere rimasto in cartellone per oltre 10 anni sia a Londra che a New York, a Broadway, ed è stato il primo musical occidentale a essere rappresentato in Cina. 

La trama è notissima, grazie anche allo strepitoso successo della trasposizione cinematografica con Meryl Streep e Pierce Brosnan (il film musicale più visto della storia del cinema): ambientato in una meravigliosa isola della Grecia, lo spettacolo racconta la storia di Sophie (Niamh Perry), una ragazza che vive con la madre Donna (Sara Poyzer) ma non ha mai conosciuto il padre, del quale ignora perfino l'identità. Alla vigilia delle nozze, leggendo il diario della madre, la promessa sposa scopre che poco prima di concepirla Donna usciva con tre uomini. Per scoprire chi di loro è il suo papà, Sophie decide allora di rintracciarli e invitarli alle nozze, senza però avvertire la madre: è l'inizio di una serie di equivoci e peripezie che non lasciano al pubblico un attimo di respiro...

Trovate tutte le informazioni realative allo spettacolo sul sito www.mamma-mia.com, mentre i biglietti sono disponibili su www.ticketone.it.