Home MusicaNewsMTV Video Music Awards 2019: le immagini e il racconto della serata

MTV Video Music Awards 2019: le immagini e il racconto della serata

Dai vincitori delle statuette alle performance di Taylor Swift, Miley Cyrus, Shawn Mendes e Camila Cabello: tutto quello che è successo alla 36esima edizione della cerimonia

Foto: Shawn Mendes e Camila Cabelo  - Credit: © Getty

27 Agosto 2019 | 10:43 di Giulia Ciavarelli

Alla fine dell’estate, il mondo musicale torna ad animarsi con una delle serate pop più attese dell’anno: giunta alla 36esima edizione, la liturgia degli MTV Video Music Awards 2019 ha voluto sul palco gli artisti premiati per i migliori videoclip dell’ultimo anno. Nella notte tra il 26 e 27 agosto in diretta tv e in streaming, il pubblico italiano ha assistito alla consueta cerimonia (per la prima volta tenutasi in New Jersey, al Prudential Center di Newark) presentata dall’attore e autore di bestseller Sebastian Maniscalco.

In pole position ai nastri di partenza ci sono Taylor Swift e Ariana Grande: sono le artiste con più nomination ed è la prima a inaugurare lo show con solo due trofei vinti. Inizio “zuccherino”, fin troppo, pieno di colori, ballerini, arcobaleni con il singolo "You Need to Calm Down" ma l’esibizione diventa più romantica quando Taylor prende la chitarra per "Lover", title track dell’omonimo album pubblicato il 23 agosto. Con la sua consueta tenuta in pantaloncini corti e corpetto, la Swift appare luminosa e divertente, fa battere il cuore pop al pubblico che aspettava di ascoltare dal vivo le nuove canzoni.

Se nel corso delle varie edizioni siamo stati abituati a qualche piccola esagerazione da parte delle star, dal vestito di carne indossato da Lady Gaga al famoso bacio tra Madonna e Britney Spears, sul palco dell'edizione 2019 si sono concentrate esclusivamente sulla loro musica, realizzando performance variegate ma spettacolari. A portare un po’ di vibrazioni latine ci pensano Ozuna, “La risposta latina a Drake”, Bad Bunny e J Balvin. I tre artisti hanno in comune una giovane cantante spagnola che si sta facendo strada a suon di collaborazioni e duetti: Rosalìa è una piacevole fusione tra flamenco, pop e R&B che agli MTV Video Music Awards non ha deluso le aspettative vincendo anche la statuetta come “Best Latin” insieme a J Balvin per “Con Altura”.

Tra le esibizioni più attese c’è la coppia tormentone dell’estate, quella formata da Shawn Mendes e Camila Cabello (dominatrice assoluta dello scorso anno): il primo, in grande forma, si è esibito con “If I Can’t Have You” e successivamente ci ha pensato la sua dolce metà a placare l’entusiasmo delle ragazze in prima fila. Camila Cabello, bellissima con un vestito bianco trasparente, conquista la scena con l’onnipresente hit "Señorita": un palco pieno di luci a creare un’atmosfera molto sensuale dove i due si sono più volte sfiorati.

A poche ore dalla messa in onda dello show, si è aggiunta alla lista delle performer anche Miley Cyrus: se in questo periodo fa parlare molto per il divorzio con Liam Hemsworth, sembra proprio dedicato a lui il singolo che ha presentato dal vivo intitolato "Slide Away". Trasmesso in bianco e nero, lo show di Miley è stato piuttosto semplice ma d’impatto: entra in scena con i capelli bagnati indossando un abito nero corto e avvolgente, e canta “Una volta, era il paradiso. Una volta, era fatto per noi” insieme ad un nutrito gruppo di violiniste.

Ci sono anche i Jonas Brothers, tornati sul palco dopo undici anni di assenza con uno show tra i più energici della serata, e Normani, ex Fifth Harmony che si è esibita con il singolo "Motivation". Merita una nota la folle esibizione di Missy Elliott, la vincitrice del "Michael Jackson Video Vanguard Award 2019”. Al culmine della sua carriera, l’artista è stata premiata per i suoi video musicali iconici distinguibili sin dagli anni Novanta per l’eccellente direzione, stile, scenografia ed effetti speciali.

«Ho lavorato diligentemente per oltre due decenni e non avrei mai pensato che sarei stata qui in piedi a ricevere questo premio, quindi per me significa molto» ha detto la rapper durante il discorso di ringraziamento. E ha aggiunto: «Voglio dedicare questo premio alla comunità di ballo di tutto il mondo, perché quando salite sul palco con questi artisti, non sono solo oggetti di scena. Non sono solo la ciliegina sulla torta, sono il battito del cuore».

TUTTI I VINCITORI DELLA SERATA

Video of the Year: Taylor Swift – “You Need to Calm Down”

Artist of the Year: Ariana Grande

Song of the Year: Lil Nas X ft. Billy Ray Cyrus – “Old Town Road (Remix)”

Best New Artist: Billie Eilish

Best Collaboration: Shawn Mendes & Camila Cabello – “Señorita”

Push Artist of the Year: Billie Eilish

Best Pop: Jonas Brothers – “Sucker”

Best Hip Hop: Cardi B – “Money”

Best R&B: Normani ft. 6lack – “Waves”

Best K-POP: BTS ft. Halsey – “Boy With Luv”

Best Latin: ROSALÍA & J Balvin ft. El Guincho – “Con Altura”

Best Dance: The Chainsmokers ft. Bebe Rexha – “Call You Mine”

Best Rock: Panic! At The Disco – “High Hopes”

Video for Good: Taylor Swift – “You Need to Calm Down”

Best Editing: Billie Eilish – “Bad Guy”

Best Art Direction: Ariana Grande – “7 Rings” – Art Direction by John Richoux​

Best Group Nominees: BTS