Home MusicaNewsOasis: le prime indiscrezioni sul documentario

Oasis: le prime indiscrezioni sul documentario

In arrivo il film che rivela i retroscena della band dei Gallagher: conterrà scene inedite di backstage, concerti storici, interviste e ricordi

Foto: Noel e Liam Gallagher a "Che Tempo Che Fa"  - Credit: © Getty Images, 2008

04 Febbraio 2016 | 16:30 di Marco Braggion

In un'intervista rilasciata a GQ, Noel Gallagher ha rivelato cosa non ci si deve aspettare dal nuovo documentario sugli Oasis: «Avevamo parecchio materiale dal dietro le quinte, ma non l'abbiamo potuto utilizzare per l'uso di stupefacenti». Il film sarà girato dal team che ha prodotto "Amy", il biopic su Amy Winehouse. Fra gli operatori coinvolti ci saranno James Gay-Rees della casa di produzione "On The Corner", il regista Asif Kapadia (già noto per "Amy" e "Senna", per l'occasione sarà direttore esecutivo) e il regista Mat Whitecross che starà dietro la macchina da presa. Whitecross ha collaborato alla realizzazione di molti video dei Coldplay e al lungometraggio del 2012 "Spike Island" sugli Stone Roses.

Nel film si potranno vedere molte scene inedite, brani dal concerto del 1996 a Knebworth Park, quando il gruppo ha suonato davanti a 250.000 fan. Gli stessi fratelli Gallagher contribuiranno con interviste e ricordi della loro ascesa al successo internazionale. Dopo il disbanding del 2009 sono state frequenti le notizie di una reunion, ma per ora non è stato confermato nulla di ufficiale. Che sia la volta buona per rivedere sullo stesso palco Noel e Liam? Vi lasciamo con il video di "Champagne Supernova", dall'album "(What's The Story) Morning Glory?" del 1995.