Home MusicaNewsPino Daniele: a Napoli un flash-mob per ricordarlo

Pino Daniele: a Napoli un flash-mob per ricordarlo

L’appuntamento è per il prossimo 4 gennaio 2017 sotto la casa natale del grande musicista

Foto: Pino Daniele  - Credit: © Lino Vairetti

30 Dicembre 2016 | 14:00 di Lorenzo Di Palma

Per il secondo anniversario della scomparsa di Pino Daniele, è stato organizzato un flashmob, che si terrà il prossimo 4 gennaio 2017 alle 18 in piazza Santa Maria La Nova, a Napoli, nel quartiere dove è cresciuto, per suonare e cantare tutti insieme, ?Terra mia?.

L'invito all'evento - organizzato dalla Run Films dei fratelli Alessandro e Andrea Cannavale, figli del grande attore partenopeo Enzo Cannavale, e da Nello Daniele - è rivolto a tutti coloro che amano Pino Daniele e sanno suonare e cantare il suo classico ?Terra Mia?; oltre che a tutti quelli che hanno tatuato sul corpo volto o parole del ?Nero a Metà?.

«Avete Pino tatuato sul vostro corpo, lo portate con voi nel cuore? Mostratelo al mondo, alla nostra macchina da presa, agli occhi di Nello Daniele, al centro del film che stiamo girando - dicono gli organizzatori -. Vi aspettiamo, anche se non siete tatuati, con volti e parole del Lazzaro Felice, armati di chitarre per intonare il canto d'orgoglio ?Terra mia? sotto la casa in cui il Nero a Metà è vissuto» si legge nel comunicato diffuso da Run Films.