Home MusicaNewsPrince, vendite alle stelle: 3,5 milioni di copie solo negli Usa

Prince, vendite alle stelle: 3,5 milioni di copie solo negli Usa

Dopo la morte, canzoni e album del leggendario artista sono rientrati in tutte le classifiche

26 Aprile 2016 | 07:22 di Antonio Mustara

Dal pomeriggio del 21 aprile, quando è arrivata la notizia della morte di Prince, gli album e le canzoni del geniale musicista di Minneapolis sono rientrati nelle classifiche di tutto il mondo. I numeri più impressionanti arrivano dalle vendite negli Stati Uniti, riportate da Billboard: 654.000 album e 2.820.000 singoli, per un totale di 3.474.000 copie.

Le cifre si riferiscono al periodo dal 15 al 24 aprile. In particolare, nei tre giorni successivi a quello della tragica notizia sono stati venduti: 227 mila album e 960 mila singoli venerdì 22, 113 mila e 521 mila singoli sabato 23 e infine 58 mila album e 301 mila singoli domenica 24.

I titoli più acquistati sono stati, tra gli album, «The Very Best of Prince» (259.000 copie), «Purple Rain» (152.000) and «The Hits/The B-Sides» (64.000). Tra i singoli, «Purple Rain» (326.000 copie), «When Doves Cry» (246.000) e «Little Red Corvette» (201.000).

Nella Billboard 200, la classifica degli album più popolari negli Usa (vendite + streaming), «The very best of Prince» è balzato al primo posto, «Purple Rain» al secondo, «The Hits/The B-Sides» al sesto. Risultati straordinari se si considera che la settimana coperta dalla classifica è terminata giovedì a mezzanotte, poche ore dopo la notizia della morte di Prince.

Nella classifica britannica, che copre lo stesso periodo (ma in Europa la notizia è arrivata in serata, quindi l'impatto più forte si manifesterà nelle classifiche del fine settimana), la raccolta «Ultimate» rientra al 10° posto, mentre «The very best of» ricompare al 18°.