Home MusicaI nomi più curiosi delle rock band: ecco come sono nati

I nomi più curiosi delle rock band: ecco come sono nati

U2, Doors, Green Day, Oasis, Guns N' Roses e molti altri: i segreti dietro ai nomi delle band più famose, come sono nati e cosa vogliono dire

Foto: Guns'n Roses

02 Gennaio 2017 | 09:00 di Eleonora Gasparella

Per una band rock lasciare il segno è molto importante, quasi una missione. Anche per questo moltissimi gruppi legati a questo genere curano ogni minimo dettaglio relativo all'immagine, per riuscire a stupire e a regalare forti emozioni. La stessa cosa avviene con i brani, sia per quanto riguarda la musica che i testi: molto spesso di forte impatto, a volte complessi, altre volte politicamente scorretti. Insomma, le rock band devono farsi vedere e sentire chiaramente. In particolare, il nome del gruppo riveste un ruolo fondamentale nel comunicare l'essenza di una band. Dietro ai più famosi nomi ci sono storie spesso davvero bizzarre, aneddoti divertenti legati a periodi di gioventù e talvolta veri e propri errori o scherzi tra i membri del gruppo, che hanno poi portato alla nascita di nomi famosissimi. 

In questa gallery scopriamo le storie che si celano dietro ad alcuni dei maggiori nomi di gruppi stranieri. Molte di queste sono ben note, come ad esempio per i Pink Floyd o i Duran Duran, alcune sono semplici, altre più complesse. Bisogna ricordare che il nome è qualcosa che ci si porta dietro per sempre e, soprattutto per un gruppo che raggiunge il successo, è praticamente impossibile cambiarlo in corsa. Scopriamo come dieci band rock hanno fatto questa fondamentale scelta.