Home MusicaPlaylist10 canzoni per i ragazzi cresciuti negli anni 80

10 canzoni per i ragazzi cresciuti negli anni 80

Un viaggio alla scoperta della musica che segnò la gioventù anni 80. Da Prince a Bruce Springsteen, Depeche Mode e Madonna

Foto: Depeche Mode

28 Aprile 2016 | 11:27 di Massimo Padalino

Per coloro che sono nati fra la fine degli psichedelici anni Sessanta e la prima metà degli anni Settanta, dominata dal progressive rock, dalla disco music e più in là dalla new wave, gli anni dell'adolescenza caddero nel bel mezzo degli ultra-tecnologici anni 80. La parola tecno declinata in chiave pop ci porterà dritti dritti fra le braccia dei Depeche Mode; oppure potremmo schiacciare il tasto play del nostro immaginario walkman e scoprire band come i Duran Duran o gli Spandau Ballet.

Tra i musicisti impegnati, tanto nella politica quanto nel sociale, potremmo invece scoprire l'afroamericana Tracy Chapman o la schiva Tanita Tikaram o persino la Edie Brickell degli esordi. E dulcis in fundo i re di MTVMadonna, con la sua Isla BonitaBruce "The Boss" Springsteen, che cantava l'America proletaria, o Prince, che conquistava i cuori degli adolescenti con la ballata Purple Rain, o ancora Cyndi Lauper, che sapeva cantare le gioie e le sfortune dei giovani dell'epoca come nessun altro.

E allora rituffiamoci in quei fantastici anni, e a suon di nostalgia riviviamo la nostra adolescenza sulle note di dieci canzoni davvero imperdibili.