Home MusicaPlaylistLe canzoni italiane pop più famose degli anni 70

Le canzoni italiane pop più famose degli anni 70

Da Loredana Bertè a Patty Pravo, Renato Zero e Umberto Tozzi: la guida ai 20 successi pop più belli degli anni settanta

Foto: Renato Zero  - Credit: © Mondadori Portfolio

01 Agosto 2018 | 11:00 di Giulia Ciavarelli

Gli anni 70 sono il ponte musicale tra le ribellioni giovanili degli anni sessanta e la spensieratezza degli anni ottanta: in questo decennio, continuano i testi impegnati della musica punk e trovano la loro collocazione i massimi esponenti del pop e della "neonata" disco music. Creazione di nuove mode e innovazione dello stile sono le sfide della musica italiana, influenzata dalla massiccia presenza dei media.

A dominare le scene c'è Renato Zero, indiscusso protagonista del costume nazionale: dai brani più intimisti agli show eccentrici e trasgressivi, una delle canzoni più amate dai "sorcini" è "Triangolo" ("Zerolandia", 1978). Negli Anni 70 continua il successo di Raffaella Carrà, conosciuta anche all'estero; ci sono anche i Pooh, Umberto Tozzi, Nada e i Ricchi e Poveri. Da non dimenticare le hit più cantate dal pubblico, da "Figli delle Stelle" di Alan Sorrenti a "Mi ritorni in mente" di Lucio Battisti, il capolavoro di Rino Gaetano "Ma il cielo è sempre più blu" e "Parole parole" di Mina.

Dalle voci di Antonello Venditti e Claudio Baglioni all'allegria dei Cugini di Campagna, fino al successo di Gianna Nannini "America" e i classici "Generale" di Francesco De Gregori e "Svalutation" cantata da Adriano Celentano: per rivivere la magia musicale degli Anni 70, abbiamo raccolto trenta successi italiani che hanno accompagnato questo periodo.